Scuola Bilingue Mimosa, 36 anni di eccellenza lucchese nel settore dell’istruzione

Didattica / Fondato nel 1987 e guidata dalla Dott.ssa Nannini, l'istituto è un punto di riferimento nell’educazione linguistica

Scuola Bilingue Mimosa
Scuola Bilingue Mimosa

Un progetto educativo intrapreso ben trentasei anni fa nel cuore della città di Lucca ha realizzato la nascita della Scuola Bilingue Mimosa.

Guidata con esperienza dalla Dott.ssa Mariangela Nannini, l’istituto ha radici salde che affondano nel 1987, che oggi la rendono come un punto di riferimento d'eccellenza nell'ambito dell'istruzione lucchese.

Per affrontare le sfide di una società in continua evoluzione e che necessita di una conoscenza delle lingue sempre più ampia, la Scuola Mimosa ha abbracciato un approccio pedagogico rivoluzionario, introducendo la sperimentazione bilingue italiano-inglese. Questa iniziativa, partita dalla Scuola dell'Infanzia, si è estesa progressivamente a tutte le classi della Primaria, creando un percorso educativo articolato su un lungo arco temporale.

La finalità primaria di questo percorso bilingue è integrare il solido programma didattico italiano con gli aspetti più pregiati del curriculum britannico.

Questo approccio mira a formare bambini in grado di utilizzare l'inglese come naturale mezzo di comunicazione trasversale e interdisciplinare, sviluppando simultaneamente tutte le competenze previste dal curricolo italiano.

Il punto di forza attuale della Scuola Mimosa è inequivocabilmente proprio il progetto bilingue, un connubio perfetto tra tradizione ed innovazione, minuziosamente pianificato nell'ambito italiano ed inglese.

Per garantire l'eccellenza del percorso bilingue, la Scuola ha collaborato strettamente con il British Council.

Attraverso educatori altamente qualificati, il British Council ha affiancato il corpo docente, offrendo formazione nel curriculum britannico, consulenza, assistenza e svolgendo attività di mentoring.

Le lezioni bilingui vedono insegnanti madrelingua qualificati impartire insegnamenti, rispettando il principio "una persona - una lingua". I bambini, immersi in un ambiente anglofono, sono costantemente esposti all'inglese e sono stimolati ad utilizzarlo spontaneamente. La curiosità innata dei bambini, insieme al desiderio di comunicare, facilita il naturale sviluppo linguistico.

L'educazione bilingue non si limita all'apprendimento divertente dell'inglese. Essa offre un enrichissement culturale e cognitivo, fornendo una ginnastica mentale che si riflette positivamente in diversi ambiti di attività. Il metodo adottato, il cosiddetto "two way bilingual education", consente ai bambini di ricevere istruzioni sia in italiano che in inglese, garantendo un bilanciato sviluppo linguistico. Le lezioni, completamente condotte in lingua inglese, seguono il principio del "Learning by Doing", un approccio che incrocia apprendimento e uso della lingua, accrescendo la motivazione degli studenti.

L'edificio dispone di 3 aule e una sala ludica dedicate alla Scuola d'Infanzia, 5 aule destinate alla Scuola Primaria, una palestra esterna riscaldata per l'attività motoria, un'aula multimediale per l'informatica e due stanze dedicate al pranzo. «Siamo stati autorizzati dal Cambridge a formare i ragazzi per la preparazione agli esami Cambridge, certificazioni adottate a livello internazionale. Offriamo corsi pomeridiani per i ragazzi delle scuole medie che vogliono sostenere tali esami. Questo obiettivo è stato raggiunto grazie al nostro importante e approfondito lavoro sul bilinguismo», ha affermato Mariangela Nannini, direttrice dell’istituto.

Le scuole Cambridge English Language Assesment si configurano come complessi didattici di eccellenza, dotati di uno status distintivo quale centri Cambridge International.

Questa designazione conferisce loro il privilegio di preparare gli studenti ad affrontare gli esami di certificazione, praticando strategie d’esame e approfondendo scrittura, comprensione, “Use of English”, reading and listening comprehension.

L'adesione a questo prestigioso sistema implica l'obbligo di affrontare gli esami inglesi noti come IGCSE.

Tale certificazione non è solamente una dimostrazione di competenza accademica ma anche il varco che consente agli studenti di essere valutati direttamente in Inghilterra, garantendo un processo di valutazione anonimo e imparziale. Le scuole italiane che hanno ottenuto l'abilitazione come sedi autorizzate dall'Università di Cambridge si distinguono per la qualità e l'impegno dedicati alla preparazione degli studenti per il conseguimento delle rinomate certificazioni internazionali IGCSE.

Scuola Bilingue Mimosa
Scuola Bilingue Mimosa