Fermi-Giorgi, il polo delle innovazioni che soddisfa più esigenze culturali

Scuola / Un’offerta didattica davvero completa: formazione liceale, tecnica e professionalizzante Con l'obiettivo di valorizzare al meglio lo studente

Polo Fermi-Giorgi
Polo Fermi-Giorgi

“E. Fermi - G. Giorgi” è il polo scolastico che può soddisfare più esigenze culturali: la formazione liceale, quella tecnica e quella più strettamente professionalizzante, che aprono le porte tanto al mondo universitario quanto a quello del lavoro, in particolare alle realtà professionali e industriali del territorio.

L’Istituto Giorgi

L’Istituto Giorgi, presenta l’indirizzo Professionale Manutenzione, che offre la possibilità di una didattica sempre più mirata alle innovazioni, grazie anche alle nuove officine delle sedi di Saltocchio e di via Santa Chiara.

L’indirizzo Odontotecnico, uno dei pochissimi nella regione e uno dei tecnologicamente più avanzati, è attivo al Professionale “G. Giorgi”, nella sede di via S. Chiara e può contare su una lunga e consolidata esperienza nel settore.

Un’offerta formativa sempre più adeguata alle richieste di mercato che permette di lavorare con nuovi sistemi digitali: alle lavorazioni tradizionali con cera e resina, si aggiungono le elaborazioni attraverso la progettazione Exocad e, da quest’anno, la possibilità di realizzare manufatti attraverso la stampa 3D.

Al Fermi

Al Fermi, gli indirizzi e curvature del Tecnico Tecnologico, Elettronica, Elettrotecnica e Energia e Automazione, Informatica e Industria 4.0 e Modellazione Grafica, e poi Meccatronica Progettazione, Meccatronica Produzione, grazie a nuovi e avanzati laboratori, preparano i tecnici del futuro alle nuove sfide energetiche e all’automazione industriale, con il particolare focus cartario-cartotecnico, alla specificità del territorio lucchese.

Tutte le specializzazioni del Tecnologico trovano applicazioni nel mondo dell’Industria, della Domotica, della Robotica, dell’Informatica, dalla Modellazione 3D, Grafica e Animazione, alle applicazioni di Internet e dei Social Media, Realtà Virtuale e Realtà Aumentata.

Al Fermi è possibile conseguire, in collaborazione con Pearson e Comau, il Patentino di Robotica, certificazione riconosciuta a livello mondiale.

Il Liceo Scientifico

Il Liceo Scientifico delle Scienze Applicate presenta due nuove curvature: Scienza dei dati e Intelligenza Artificiale e Biotecnologie per l’Ambiente e l’Energia.

I nuovi corsi di studi si fondano sulle solide basi dell’indirizzo scientifico e potenziano le discipline caratterizzanti i due indirizzi, oltre a proporre metodologie didattiche nuove.

L’Istituto Tecnico Tecnologico, il Liceo Scientifico delle Scienze Applicate, il Liceo Scientifico Sportivo “E. Fermi” uniti al Professionale “G. Giorgi” offrono una “filiera scolastica completa” grazie alla quale gli studenti possono fare un passaggio lineare e immediato da un indirizzo all’altro o, addirittura, da un Istituto all’altro.

Prosegue con grande successo dallo scorso anno il Liceo delle Scienze Applicate Quadriennale STEAM#4.

I suoi 4 anni di studi, anziché i tradizionali 5, propongono una didattica attiva e innovativa, e una crescita umana e culturale in ambienti di apprendimento che sono sempre in grado di sostenere e facilitare il lavoro e lo studio degli alunni, favorendo in ogni occasione la ricerca e la cooperazione, due elementi in relazione fra loro e decisamente molto significativi. Una situazione di studio che è certamente molto stimolante, dinamica e al passo coi tempi. Ma c’è di più: va infatti precisato che il Liceo Scientifico Sportivo offre una didattica attenta agli impegni sportivi dei propri studenti e ha attiva la sperimentazione per gli studenti atleti di interesse nazionale. Al termine dei cinque anni i ragazzi, oltre al diploma di maturità scientifica, conseguono anche brevetti immediatamente spendibili come quello di assistente ai bagnanti o di arbitro delle squadre giovanili.

Laboratori.

I laboratori del Polo Fermi-Giorgi formano gli studenti nel campo dell’Istruzione tecnica e professionale grazie a diverse aule specializzate.

In collaborazione con FESTO-Impresa 4.0 e con Siemens, sono stati allestiti laboratori all’avanguardia che riproducono modelli di automazione industriale programmabile, da un braccio robotico automatizzato a pannelli di simulazione dotati di propria logica autonoma che lavorano singolarmente, ma, se necessario, vengono connessi tra loro a formare un unico sistema. I diversi indirizzi propongono una didattica rivolta all’innovazione, che favorisce la memorizzazione e la riflessione grazie a un’offerta formativa completa di attività laboratoriali.

I progetti europei del Polo, come l’Erasmus Plus e il laboratorio di Biotecnologie, permettono di sviluppare competenze e operatività in diversi settori, ampliando le attività laboratoriali che si svolgono ogni settimana in modo curricolare.

Infine, i progetti di Robotica educativa, Cinema, Teatro e Scienza offrono a ragazzi e insegnanti momenti di approfondimento culturale.

Scuola Aperta: Fermi-Giorgi, il polo delle innovazioni che soddisfa più esigenze culturali
Scuola Aperta: Fermi-Giorgi, il polo delle innovazioni che soddisfa più esigenze culturali