Quotidiano Nazionale logo
9 mag 2022

Il Futsal Prato resterà in Serie B Un pareggio che vale la salvezza

L’Arpi Nova condannata invece agli spareggi per non retrocedere: pesano gli scontri diretti

Futsal Prato

1

Corinaldo

1

FUTSAL PRATO: Pigna, Laino, Solazzo, Scianna, El Gallaf, Doni, Arco Gamiz, Bambini, Allori, Troja, Pecchioli, D’Amico. All.: Pullerà.

CORINALDO: Perlini, Barbanti, Rotatori, Pianelli, Pettinari, Campolucci, Bronzini, Agostinelli, Micci, Balducci, Fedeli. All.: Tonelli.

Marcatori: Pecchioli (FP) e Campolucci (C).

Il Futsal Prato non va oltre il pareggio contro il Corinaldo ma l’1-1 siglato alla palestra Gramsci Keynes è sufficiente per ottenere la salvezza senza dovere far ricorso ai playout. La squadra biancoazzurra giocherà dunque in serie B anche la prossima stagione. Decisivo oltre al pari scaturito nell’atteso scontro diretto con i marchigiani, anche il 6-6 maturato fra Lastrigiana e Arpi Nova che ha condannato quest’ultima squadra agli spareggi salvezza, nonostante abbia concluso la regular season con gli stessi punti del Futsal Prato, premiato alla fine dal computo favorevole degli scontri diretti. Per quanto riguarda il match con il Corinaldo, che era uno scontro diretto, la squadra allenata da Pullerà doveva raccogliere un risultato positivo tenendo d’occhio contemporaneamente quello che accadeva sugli altri campi. E alla fine il traguardo è stato centrato anche da parte degli ospiti, per i quali era sufficiente a loro volta un pareggio. Gli altri risultati dell’ultima di regular season: Potenza Picena-Cagli 6-0, Eta Beta-Ascoli 2-7, Recanati-Firenze 6-1, Montesicuro-Sangiovannese 2-2. La classifica finale del girone D della serie B: Ascoli 63 punti; Recanati 54; Montesicuro 48; Pontedera, Sangiovannese e Potenza Picena 45; Eta Beta 36; Lastrigiana 28; Corinaldo 20; Futsal Prato e Arpi Nova Campi Bisenzio 19; Cagli 15; Firenze 6.

M.M.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?