Una delle bobine è stata danneggiata e in parte rubata
Una delle bobine è stata danneggiata e in parte rubata

Prato, 10 gennaio 2019 - “È intollerabile, oltre che triste, dover fare i conti con atti di vandalismo che danneggiano le cose pubbliche e che per il loro ripristino, di conseguenza, procurano un esborso di soldi a carico della comunità”. Lo afferma l’assessore all’Ambiente Filippo Alessi, commentando il danneggiamento, venuto alla luce stamani, di una delle tre bobine in legno che funzionano da seduta o piano d’appoggio, rotta e in parte trafugata, che si trovano sotto la cupola geodetica accanto al playground del Serraglio.

“Si tratta di comportamenti incivili e inammissibili” prosegue Alessi, “contro i quali non ci stancheremo di esprimere la nostra condanna e di adoperarci per scoprire i responsabili. Siamo certi che grazie al sistema di videosorveglianza saranno scoperti, così come è stato scoperto e fermato l’autore dei danneggiamenti al sistema delle telecamere della stazione del Serraglio di cui abbiamo letto questa mattina sui giornali”.