Trovato senza vita il giovane di 22 anni, la tragedia a La Brigia, Prato

Trovato senza vita il giovane di 22 anni che si era allontanato giovedì mattina da casa a La Brigia, dove viveva con la sua famiglia. Il cadavere di Emiliano Amerini è stato trovato ieri mattina vicino al percorso della pista ciclabile. Alle ricerce del ragazzo hanno partecipato forze dell’ordine, vigili del fuoco, volontari e soccorritori che si sono serviti anche del fiuto dei cani molecolari per rintracciare il 22enne. Per lui, quando è stato segnalato il rinvenimento, non c’era ormai più niente da fare.

Le ricerche, coordinate da prefettura e vigili del fuoco, non si sono mai fermate: il cellulare del giovane aveva agganciato l’ultima cella a Fabio, dove sono state convogliate le ricerche. Tutte le fasi

sono state seguite con grande apprensione dal sindaco Primo Bosi. Lo stesso primo cittadino ieri mattina non appena informato della terribile notizia si è recato sul posto per portare la sua solidarietà e vicinanza alla famiglia. Il 22enne era uscito giovedì mattina di casa dicendo al fratello di andare a camminare, ma non ha più fatto ritorno.