Alcune bustine di marijuana (foto di repertorio)
Alcune bustine di marijuana (foto di repertorio)

Prato, 13 marzo 2019 - Aveva realizzato una serra per coltivare la marijuana in casa: per questo un 42enne, residente a Prato, è stato arrestato dai carabinieri. Nel suo appartamento i militari della stazione di Jolo hanno trovato piante, semi, lampade e ventilatori per aiutare le piante a crescere e il materiale per il confezionamento dello stupefacente.

L'intervento dei militari è scattato al termine di un'indagine mirata con una perquisizione nella casa dell'uomo dove, nella piccola serra che aveva costruito, sono stati scoperti numerosi rami di pianta di marijuana con infiorescenze per un peso complessivo di circa 1,5 chili, 18 dosi della stessa sostanza del peso complessivo di circa 100 grammi, materiale per l'allestimento di una serra domestica e per il confezionamento delle dosi, nonché oltre 600 euro in contanti, ritenuti provento dell'attività di spaccio. Il tutto è stato posto sotto sequestro e l'arrestato è stato trattenuto nelle camere di sicurezza del comando provinciale dei carabinieri di Prato in attesa del rito direttissimo.