Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
la Nazione logo
1 mag 2022

Infortunio sul lavoro: l’operaio edile resta grave

1 mag 2022

E’ ricoverato in rianimazione all’ospedale di Careggi l’operaio di 49 anni, residente a Carmignano, che venerdì pomeriggio ha fatto un volo di oltre i tre metri mentre stava finendo di montare una ringhiera sul balcone di una casa in via Giovanni da Verrazzano, a Empoli. L’uomo, che lavora per una ditta di Carmignano, stava effettuando alcune rifiniture. Secondo una prima ricostruzione, appunto, probabilmente si trovava sul balcone del secondo piano e stava finendo di montare la ringhiera.

Forse una manovra incauta durante l’installazione, oppure un malore, gli è costata la caduta da un’altezza superiore ai tre metri. L’uomo è rimasto gravemente ferito e per lui è stato necessario il trasferimento, in codice rosso, con l’elisoccorso a Careggi. Ad allertare i soccorsi sono stati i colleghi del 49enne, coinvolto nell’infortunio sul lavoro. L’operaio è stato soccorso agli operatori sanitari di automedica ed ambulanza della Misericordia di San Miniato, che sono state inviate sul posto dalla centrale operativa del 118. Il ferito è rimasto per quasi un’ora all’interno dell’ambulanza per essere stabilizzato e trasferito con elisoccorso a Firenze, dove si trova ricoverato in prognosi riservata. Sul luogo dell’infortunio è intervenuta la medicina del lavoro dell’Asl per accertare il rispetto delle norme sul cantiere. L’incidente è avvenuto alla vigilia della festa del Primo maggio. Secondo l’Osservatorio Sicurezza sul Lavoro Vega Engineering di Mestre che ha preso in esame i primi tre mesi dell’anno rispetto allo stesso periodo del 2021, la Toscana da "zona arancione" (ossia rischio medio) è passata in zona rossa, rischio molto alto. Unico dato confortante è quello pratese che, fra le province toscane, è fra quelle messe meglio in quanto non ha registrato nessun incidente sul lavoro con esito tragico nei primi tre mesi dell’anno.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?