"Ci vediamo a teatro!" in famiglia. Ritorna il cartellone per i ragazzi

Sala Banti: dal 25 febbraio in scena gli spettacoli per il pubblico più giovane. Con il pensiero agli alluvionati

"Ci vediamo a teatro!" in famiglia. Ritorna il cartellone per i ragazzi
"Ci vediamo a teatro!" in famiglia. Ritorna il cartellone per i ragazzi

"Ci vediamo a teatro!". Domenica 25 febbraio torna alla sala Banti di Montemurlo, la sedicesima edizione della stagione dedicata al pubblico delle famiglie.

Anche quest’anno sarà un cartellone ricco e divertente, con cinque spettacoli fino al 24 marzo, che offrirà occasioni per alimentare fantasia e creatività, E che nasce dall’intesa tra il Comune di Montemurlo e la Fondazione Toscana Spettacolo.

"Si ripete una bella abitudine, quella di far vivere ai nostri bambini e ragazzi dei piacevoli pomeriggi a teatro – dice il sindaco Simone Calamai – Crediamo nella cultura e nella sua utilità per stimolare la creatività e la riflessione ed è importante far avvicinare i piccoli montemurlesi a questo modo fantastico". Una rassegna che quest’anno non dimentica le famiglie che hanno perso tutto nell’alluvione dello scorso novembre. Grazie alla biblioteca "Della Fonte", alla fine di ogni spettacolo saranno estratti a sorte alcuni libri, che serviranno per far recuperare un po’ di normalità alle famiglie alluvionate. Anche la compagnia teatrale "I Formaggini guasti" è stata colpita dall’alluvione: la sede di Bagnolo è finita sott’acqua e così la compagnia ha potuto continuare a fare i corsi di teatro per ragazzi grazie all’ospitalità del centro diurno per disabili della coop Tarta-ruga, in via del Ragno.

Il cartellone debutta il 25 febbraio alle 16.30, con "Questa musica, che impazzire mi fa!" con Mirko Gianformaggio. Domenica 3 marzo, andrà in scena "Juliet", di e con Stefano Marzuoli. Domenica 10 marzoè la volta di "Gunteria soup", di e con Gunter Rieber. La rassegna prosegue domenica 17 marzo(ore 16.30)con "Nelle scarpe di Giufà", di Laura Fatini. L’ultimo appuntamento in cartellone, domenica 24 marzo, è "Ci à piaciato! Quasi nipotini di nonno Petrolini", produzione I Formaggini Guasti. Il posto unico per gli spettacoli costa 5 euro.