I quattro giorni della Vespa. Strade chiuse e campeggi: ecco la mappa definitiva

La macchina organizzativa ha individuato le aree off limitis per l’evento. Eugenio Leone: "Ci saranno dei disagi, è normale, ma sarà una grande vetrina"

Pontedera, 4 aprile 2024 – A due settimane dall’inizio del Vespa world days prendono forma i dettagli dell’evento. Viabilità, divieti, aree camper e tanto altro: ecco le ultime novità della macchina organizzativa che deve far fronte a migliaia di vespisti in arrivo da tutto il mondo. Senza contare i tanti appassionati delle due ruote che si aggregheranno, dal 18 al 21 aprile. Da ricordare, infatti, che il Vespa Village al Mercato è a ingresso libero e tutte le manifestazioni e concerti sono liberi.

Un raduno Vespa a Pontedera (foto d’archivio)
Un raduno Vespa a Pontedera (foto d’archivio)

Intanto ieri è arrivata la conferma delle aree camper dislocate sul territorio. Sono due le tipologie: una definita gold e che sarà a pagamento e solo su prenotazione. Le aree individuate saranno in piazza della Resistenza (parcheggio Bellaria) e via Bachir (palazzo Blu). Mentre le aree camper free, senza prenotazione e gratuite ma disponibili fino a riempimento, saranno dislocate al parcheggio del cimitero, via d’Antona Tarantelli/Via Marco Biasci (zona pale eoliche), Romito (via dello Scopeto/via Togni), Uliveto Terme (via Alma), Vicopisano (palazzetto Piazza Comunardo Ferrucci), Montopoli (via di Capanne), Ponsacco, Capannoli (zona stadio comunale, via Berlinguer), Casciana Terme (via 2 Giugno). Ci saranno anche delle zone attrezzate per il parcheggio di furgoni e carrelli: La Bianca (via Tommaso Edison), Parcheggio laghi (via de Nicola sottoponente) e Parcheggio via Prunacce. Infine le aree camping per le tende: La Rotta (parco fluviale), piazza della Resistenza (Parcheggio Bellaria), Piscina comunale, Stella Azzurra (via Peppino Impastato), Romito (via Albert Einstein, campo sportivo).

Per quanto riguarda invece la viabilità ecco le misure che saranno adottate: sul viale Italia, via Pacinotti, via Veneto, via Indipendenza e via delle Colline per Legoli il divieto sarà in vigore da sabato 20 aprile dalle 7 alle 15. Mentre sul viale Piaggio sosta e transito bloccati nei quattro giorni della manifestazione dalle 8 alle 20. Divieto di sosta e transito nei quattro giorni dell’evento anche nei parcheggi mercato e Panorama lato Tosco Romagnola. Mentre le strade interessate dal passaggio della parata con chiusura al traffico fra le 10.30 e le 12 sanno piazza dei Martiri della Libertà, piazza Garibaldi, via della Repubblica, via De Gasperi e viale Europa. Mentre in via delle colline per Legoli e via Gagarin lo stop al transito sarà dalle 10 alle 15. Inoltre, piazza Caduti Cefalonia e Corfù (piazza Duomo) sarà off limits giovedì 18 dalle 16 alle 20. Stessa cosa per piazza Martiri della Libertà (piazzone) ma il venerdì dalle 13 al sabato alle 15. "Ci saranno dei disagi - spiega Eugenio Leone, che sta lavorando all’organizzazione dell’evento – L’accoglienza che faremo ai vespisti sarà la nostra cartolina nel mondo e si misura con la pazienza che averemo in quei quattro giorni di gestire i disagi"