L'abito a fiori indossato da Fiorello già visto nel 2019 al Teatro del Silenzio
L'abito a fiori indossato da Fiorello già visto nel 2019 al Teatro del Silenzio

Pontedera, 3 marzo 2021 - Fiorello ha aperto la 71esima edizione del Festival della canzone italiana di Sanremo con un abito a fiori che fece la sua prima apparizione al concerto di Andrea Bocelli "Ali di Libertà" del 2019 al Teatro del Silenzio di Lajatico diretto dalla regia di Luca Tommasini e la direzione artistica di Alberto Bartalini.

Il mantello a fiori con le due ali grandi disegnate dietro con dei fiori bianchi per l'ideatrice Claudia Tortora, costumista di Fiorello, rappresentò in quell'occasione un omaggio alla natura e alla libertà. Adesso è stato riproposto per celebrare i fiori della città di Sanremo, indossato dallo showman siciliano mentre scendeva le ormai celebri scale del teatro Ariston cantando "Grazie dei fiori" di Nilla Pizzi.