Quotidiano Nazionale logo
15 mag 2022

Pensavo Peccioli, gran finale con tanti ospiti

L’ultimo appuntamento è dedicato al cinema con il regista Paolo Virzì. Ma anche mostre fotografiche e riflessioni sui cambiamenti in atto

Malika ayane e Luca Sofri a «Pensavo Peccioli» (foto Bongianni/Germogli)
Malika ayane e Luca Sofri a «Pensavo Peccioli» (foto Bongianni/Germogli)
Malika ayane e Luca Sofri a «Pensavo Peccioli» (foto Bongianni/Germogli)

Dalla guerra, da ’Tutte le guerre. Fotografie 1998-2019’, la mostra fotografica di Franco Pagetti al Palazzo Senza Tempo, parte l’ultima giornata di appuntamenti di Pensavo Peccioli, il festival nato per discutere in una dimensione piccola e concreta i cambiamenti in atto nel contesto di un borgo proiettato verso il futuro. Franco Pagetti è il fotoreporter di guerra che, per primo, ha cambiato il modo di fotografare i conflitti e i soggetti delle immagini.

Si continua con ’L’equazione del cuore’ di Maurizio de Giovanni, ’Così per sempre’ di Chiara Valerio, ’Il più crudele dei mesi’ di Gigi Riva, che affronta la pandemia da Nembro attraverso il racconto di un dramma particolare che si fa universale, ’Italica’ di Giacomo Papi, ’Lì dentro. Gli italiani nei social’ di Filippo Ceccarelli.

L’ultimo appuntamento è dedicato al cinema con Paolo Virzì, regista della commedia umana all’italiana, uno dei principali narratori per lo schermo dell’ultima generazione del cinema italiano. Ecco gli appuntamenti in agenda oggi della kermesse a cura di Luca Sofri, organizzata dalla Fondazione Peccioliper con il sostegno di Belvedere Spa e in partnership con Il Post. Alle 10.30 al Palazzo Senza Tempo spazio a ‘Tutte le guerre’ con il fotoreporter Pagetti e Gigi Riva, mentre alle 12 ancora al Palazzo Senza Tempo Luca Sofri presenta l’autore Maurizio De Giovanni con ’L’equazione del cuore’. Segue alle 14.30 la presentazione di ’Così per sempre’ di Chiara Valerio, con Simone Lenzi. Alle 16 alla biblioteca comunale, presentazione de ’Il più crudele dei mesi’ di Gigi Riva, in dialogo con Isaia Invernizzi.

Alle 16.30 al Palazzo Senza Tempo arriva la presentazione dell’antologia ’Italica’ di Giacomo Papi, con Eva Giovannini e alle 18 spazio a ’Lì dentro. Gli italiani nei social’ di Filippo Ceccarelli, con Alessandro Masala. Alle 18.30 al cinema Passerotti si materializzerà il regista Paolo Virzì che si racconterà a Luca Sofri. Pensavo Peccioli fa un gesto concreto per la diffusione della lettura: il Palazzo Senza Tempo ospita un temporary store con otto librerie di zona e la casa editrice Tagete Edizioni, dove i cittadini pecciolesi e dei Comuni vicini potranno acquistare libri con un sostegno da parte del Comune e della Fondazione Peccioliper pari al 25%.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?