L'arresto è stato eseguito dai carabinieri
L'arresto è stato eseguito dai carabinieri

Ponsacco, 9 luglio 2018 - Nella serata di ieri, domenica 8 luglio, a Ponsacco i carabinieri della locale stazione hanno arrestato per furto un italiano di 42 anni. L'uomo, dopo aver forzato una finestra, si era introdotto all’interno di un’abitazione impossessandosi di alcuni monili in oro e di un computer. Sorpreso e inseguito dal proprietario veniva bloccato dai carabinieri di Ponsacco e del nucleo radiomobile allertati dal proprietario di casa che, rientrato con la moglie, sentiva rumori provenire da dentro la propria casa. Il ladro è stato individuarlo in un fossato dove si era nascosto. La refurtiva è stata interamente recuperata e restituita mentre l’autore del furto è stato accompagnato a casa agli arresti domiciliari. Stamani è stato processato per direttissima in tirbunale a Pisa. Durante l'udienza il suo avvocato ha chiesto il rito abbreviato. Richiesta accolta dal giudice che alla fine dell'udienza ha condannato il quarantaduenne a 4 anni e 5 mesi di reclusione che sconterà ai domiciliari.