Guardia di finanza
Guardia di finanza

Ponsacco, 18 aprile 2019 - Stavano infornando e impastando, i tre lavoratori scoperti in piena notte dalla Guardia di Finanza. Le mani sporche di farina non hanno consentito di fornire giustificazioni plausibili e al panettiere di Ponsacco è stata contestata una violazione amministrativa per un ammontare di 25.000 euro. L’attività delle Fiamme Gialle della Compagnia di Pontedera si inserisce in una più ampia operazione, coordinata dal Comando Provinciale di Pisa, che, attraverso una mirata attività di selezione degli obiettivi da sottoporre a controllo, ha come scopo quello di individuare le attività commerciali che, alterando le regole del mercato, assumono manodopera completamente in nero, danneggiano gli imprenditori onesti. L’attività di controllo economico del territorio, l’uso degli strumenti informatici, le segnalazioni dei cittadini al numero di pubblica utilità 117, hanno consentito in poco più di tre mesi di effettuare, nella sola Valdera, 19 controlli, che hanno permesso di scoprire 14 lavoratori completamente in nero e 2 irregolari. Gli imprenditori dovranno ora procedere alla regolarizzazione dei lavoratori.