ILENIA PISTOLESI
Cronaca

La prima escape room di Ponsacco.La titolare: "Ho voluto investire in Valdera"

L’idea di Sharon Marianucci, titolare dell a società che sta allestendo lo spazio in via Valdera P.

ESCAPE ROOM

ESCAPE ROOM

Ponsacco, 16 giugno 2024 – Un gioco di gruppo in cui i partecipanti, rinchiusi in una stanza tematica, vedi il fantasy, l’azione e il thriller, devono risolvere enigmi, puzzle, indovinelli o combinazioni numeriche per uscire.

L’escape room planerà a Ponsacco nel mese di luglio dove, in via Valdera P. al civico 165, ecco che germoglierà il primo contenitore del genere che sboccia in provincia di Pisa. Come funziona la "Delirium Escape Room" di Ponsacco? Dopo aver scelto e prenotato una stanza, prima dell’inizio della sfida, verrà spiegata la storia da dipanare e i giocatori saranno accompagnati verso l’avventura: durante i 45 minuti di tempo, i partecipanti dovrete trovare indizi, oggetti, enigmi nascosti, completare puzzle e risolvere l’enigma più importante, quello che permetterà di fuggire dalla stanza in tempo.

Ed ecco le stanze: "Il mistero dell’agenzia", che consiste nello stanare i colpevoli di un giro di persone scomparse misteriosamente, il "Tesoro dei pirati", gioco in cui i partecipanti, in veste di pirati, andranno alla caccia di un tesoro, "La prigione", gioco ambientato in un carcere di massima sicurezza dove l’obiettivo è evadere, Lady Bathory, un thriller-noir, The magic express, dove il brivido corre lungo i binari di un treno che porta a una scuola di magia, The mistery garage, basato sulle abilità di astuzia dei giocatori e una stanza con la caccia al tesoro dedicata ai bambini dai 4 ai 7 anni. Chi può partecipare? Adulti, ragazzi e bambini. Per i bambini è presente una stanza apposita, in cui devono comunque essere sempre accompagnati da 1/2 adulti, fino ad un massimo di 4 bambini e 2 adulti. Per le altre stanze, i bambini possono accedere (non nelle stanze vietate ai minori e a tema horror), sempre accompagnati da almeno 2 adulti e, fino ai 10 anni, l’ingresso è gratuito.

«Coltivo questa passione da anni, e ho deciso di investire in Valdera, il territorio in cui vivo - racconta la titolare della Escape Room Sharon Marianucci - stanno già arrivando le prime prenotazioni, anche se apriremo ufficialmente a luglio. Le Ecape piacciono anche agli adulti e abbiamo già richieste per adii a nubilati e celibati".

I.P.