La casa di Batman
La casa di Batman

Ponsacco, 16 aprile 2019 - E poi, catturati i più cattivi fra tutti i delinquenti psicopatici che popolano i fumetti, ecco che Batman torna a casa e si rilassa sorseggiando un bicchiere di vino: un bel divano, un letto comodo e un tavolino alla moda fanno da sfondo ai suoi sogni da eroe. Forse quello che nessuno osa immaginare è che l’angolo più intimo del cavaliere-pipistrello più famoso della fantasia è Made in Ponsacco.

L’azienda Edra, della famiglia Mazzei, ha fornito i mobili al Fuori Salone di Milano per un evento sugli 80 anni di Batman. Una collaborazione che, si spera, potrebbe addirittura portare i mobili ponsacchini direttamente sul prossimo set americano della Warner Bros.

Facciamo un breve salto indietro. Per celebrare l’ottantesimo compleanno della leggenda Batman, gli studi americani hanno dato vita ad uno spettacolare evento: “The B.Night, long live Batman” al teatro Manzoni di Milano.

L’architetto Fabio Rotella si è occupato del progetto “Batman Mansion”: un concept apartment pensato appositamente per l’inossidabile campione della legalità. Un progetto immaginifico, composto da una selezione di arredi e accessori personalizzati per l’occasione dai migliori brand del mondo design.

Fabio Rotella, architetto e designer di fama globale, ha selezionato con cura i pezzi di design della casa di Batman e fra questi ha scelto anche i mobili di Edra. Spicca allora il divano «On the Rocks» – nel tessuto special black – il letto «Stand by Me», le poltrone «Vermellha» e «Blue Velvet» insieme ai tavolini «Cicladi».

L’archtetto poi ha fatto perfino progettare e confezionare anche la biancheria bagno. Studiato su misura, infine, anche l’accappatoio che è stato creato appositamente per il compleanno dell’eroe più amato della storia.