La fumata bianca. Il Volley Aglianese organizzerà il camp estivo: la società capeggiata da Luciano Bonacchi è riuscita ad avere il placet dell’amministrazione comunale per l’allestimento dell’iniziativa, rivolta a giovanissimi e giovani dai 6 ai 17 anni, a partire dal prossimo mese di luglio (giorno di partenza e settimane ancora da definire). Tante erano state sin qui le adesioni di bambine e bambine, ragazze e ragazzi, raccolte dal sodalizio neroverde, segno di quanto sia...

La fumata bianca. Il Volley Aglianese organizzerà il camp estivo: la società capeggiata da Luciano Bonacchi è riuscita ad avere il placet dell’amministrazione comunale per l’allestimento dell’iniziativa, rivolta a giovanissimi e giovani dai 6 ai 17 anni, a partire dal prossimo mese di luglio (giorno di partenza e settimane ancora da definire). Tante erano state sin qui le adesioni di bambine e bambine, ragazze e ragazzi, raccolte dal sodalizio neroverde, segno di quanto sia piaciuta l’idea a giovanissimi e giovani e alle loro famiglie. Cambiano luogo e orari annunciati a maggio, al momento di presentare il progetto. La ripartenza delle attività sarà infatti all’aperto e non più in palestra: sui campi del Lago Primo Maggio di Agliana. Il "+ Sport Summer Camp", full immersion di sport, movimento, attività fisica e motoria si terrà dal lunedì al venerdì dalle ore 7.30 alle 13 in massima sicurezza, secondo le nuove disposizioni di legge. Non solo pallavolo, quindi: sono previsti anche incontri di pallacanestro, gare di atletica leggera e la prova di tante altre discipline sportive.

Niente più pranzo, merenda, l’ora per i compiti e i divertimenti pomeridiani: avrebbero creato troppi problemi organizzativi, specie in un periodo come questo, di massima attenzione ad ogni minimo dettaglio. Per informazioni sulla partenza, le settimane di camp e le modalità di partecipazione, per eventuali ulteriori iscrizioni è possibile contattare i numeri di cellulare 393.0405226 del direttore tecnico del sodalizio della Piana pistoiese Luca Lazzarini e 338.6452716 del già citato presidente Bonacchi. "Invitiamo tutti gli interessati a chiamarci – fanno sapere da casa-Volley Aglianese – perché sappiamo che la domanda è tanta, l’attesa pure. Sarà un modo per trascorrere bene, in compagnia, una parte dell’estate, in attesa di riprendere l’attività di prima squadra e settore giovanile a partire dal mese di settembre. Tutto sarà svolto secondo i protocolli assegnati: per i gruppi dai 6 agli 11 anni ci sarà un istruttore ogni 7 bimbi, per quelli dai 12 ai 17 uno ogni 10 ragazzi".

Una precisazione, infine, sulla prima squadra di serie D: dalla prossima annata Irene Quadrino non farà parte della rosa-giocatrici. L’atleta, studentessa universitaria, darà una mano al gruppo durante le sedute di allenamento. L’unico libero della formazione, dunque, sarà Greta Giusti, che rientra ad Agliana dall’esperienza di Signa.

Gianluca Barni