Massese vince contro il Ponte Buggianese, Terigi decisivo.

La Massese batte il Ponte Buggianese grazie alla rete di Terigi. La squadra di Gutili ha cercato di ribaltare il risultato, ma Paci ha compiuto due miracoli che hanno permesso alla Massese di portare a casa la vittoria.

Massese

1

Ponte Buggianese

0

MASSESE: Paci, Bertonelli, Marchini, Fortunati, Terigi, Del Pecchia, Sidibe (10’ st Brizzi), Cornacchia, Anaya (47’ st Baracchini), Vignali (42’ st Catola), Bracci (1’ st Andrei). A disp.: Azioni, Bennati, Berti, Bonini, Costi. All.: Tazzioli.

PONTE BUGGIANESE: Rizzato; Palmese (48’ st Innocenti), Belluomini (36’ st Zani), Zocco, Birindelli (36’ st Sabia), Chelini, Pievani (40’ st Gargani), Giannini, Sali, Nardi, Granucci (19’ st Martinelli). A disp.: Belli, Romiti, Ceccarelli, Passaretta, Sabia. All.: Gutili.

Arbitro: Giovannini di Prato.

Marcatore: 31’ st Terigi.

Il Ponte Buggianese subisce la sua prima sconfitta di questo campionato contro la Massese. La rete di Terigi fa gioire la Massese.

La prima frazione di gioco non regala troppe emozioni. Il Ponte Buggianese ci prova con Belluomini e Nardi, senza riuscire però a centrare il bersaglio grosso. Nella ripresa la squadra di Gutili inizia ad alzare il proprio baricentro e a macinare gioco, mettendo così in seria difficoltà la Massese. Sali prima spedisce la sfera fuori, dopo una bella azione in contropiede costruita dai pontigiani. Nardi subito dopo ci prova, ma viene stoppato da Paci, che compie una parata che ha del miracoloso. A seguire c’è pure il palo centrato da Zocco, che testimonia come gli ospiti stiano giocando un grande match. La Massese trema, prova a difendersi e a battere un colpo con Fortunati e poi passa attorno alla mezzora, con Terigi che colpisce la sfera di testa, piazzandola alle spalle di Rizzato. Gutili mette in campo forze fresche per cercare il pari. Poco prima che scocchi il 90’ è Nardi ad avere sui piedi la palla buona per poterci riuscire, ma Paci compie un altro miracolo, salvando così i suoi.

Simone Lo Iacono