La società e il personaggio. Silvano Fedi protagonista con Sergio Gelli. È campione toscano nella mezza maratona

La società è proiettata nella organizzazione della famosa ultramaratona. Pistoia-Abetone.

Silvano Fedi protagonista con Sergio Gelli. È campione toscano nella mezza maratona

Sergio Gelli ha brillato nella White Marble Marathon a Marina di Carrara

Silvano Fedi tra stretta attualità e impegni futuri. La società podistica pistoiese sta mietendo allori e mettendo a puntino l’organizzazione della popolare ultramaratona Pistoia – Abetone, conosciuta ormai in tutto il mondo. Intanto i suoi podisti hanno ben figurato in tre corse recenti. Alla Mezza Maratona di Scandicci, da registrare le eccellenti prestazioni di Lorenzo Sgarano, Emanuele Decaria, Veronica Manciulli (8a assoluta), Graziana Palumbo e Giacomo Sirio. Nella White Marble Marahon a Marina di Carrara, Sergio Gelli ha conquistato il titolo di campione toscano veterani di Mezza Maratona categoria 70 con una prova magistrale, che ha strappato applausi a scena aperta. Hanno completato la corsa nei diversi percorsi Simone Leporatti (Maratona), Gianni Calistri (Mezza Maratona), Luciano Lippi (30 chilometri), Cristiano Niccolai e Stefania Bargiacchi, 6a di categoria, nei 10 chilometri. A Lecore, nella terza prova del Gran Prix Toscano di Corsa Campestre CSI (Centro Sportivo Italiano), ottimi risultati dei ragazzini biancorossi: secondi posti di categoria per Rivian Leshaj e Daniele Capecchi, terzo per Enea Decaria, 5° di Ilaria Arculia, 6° e 7° invece Diego Andreotti e Samuele Macchi. In gara da protagonisti anche Manuel Tucci, Leonardo Venturini, Francesco Melani, Libera Rafanelli, Jacopo Grigoletto, Lorenzo Severi, Mattia Innocenti, Tommaso Morelli e i senior Cristiano Niccolai e Arturo Anniballo.

Come anticipato, la Silvano Fedi è già proiettata sulla prossima edizione della Pistoia – Abetone, che si terrà domenica 30 giugno. Partenza dall’incantevole Piazza Duomo a Pistoia e tragitto che attraverserà tutti i borghi della montagna pistoiese, con arrivo in Piazza delle Piramidi ad Abetone. Il dislivello totale è di 1830 metri. Quattro i traguardi previsti: Abetone (50 km), San Marcello (30 km), Quarto traguardo le Regine - Abetone e Free-walking San Marcello - Abetone (20 km). Per gli amanti del trekking, è possibile effettuare il percorso da Porta Franca ad Abetone in traversata notturna. Un itinerario unico e paesaggi mozzafiato accompagneranno i concorrenti per tutta la durata della gara. Per tutte le altre informazioni è possibile navigare su https://pistoia-abetone.net. Per iscriversi, invece, su https://pistoia-abetone.net/iscriviti.

Gianluca Barni