La Pistoiese di rincorsa. Arriva il bomber Trotta

Ufficializzato il colpaccio: ecco il 31enne attaccante campano, una vita tra i "pro"

La Pistoiese di rincorsa. Arriva il bomber Trotta

La Pistoiese di rincorsa. Arriva il bomber Trotta

E’ proprio vero che il mercato non si ferma mai. Specie in serie D: Marcello Trotta è un nuovo giocatore della Pistoiese. Svincolato, l’attaccante nativo di Santa Maria Capua Vetere ha firmato con gli arancioni ed è pronto a debuttare con la nuova maglia già in occasione della trasferta a Forlì di domenica. La trattativa ha avuto un esito felice anche grazie al lavoro svolto dall’avvocato Giovanni Buonamano. Trotta ha iniziato la sua carriera in Inghilterra arrivando al Manchester City, quando era giovanissimo. I Citizens lo hanno ceduto al Fulham, dove ha esordito in Premier League. Il calciatore campano è stato poi prestato a Wycombe, Watford e Barnsley, militando in Championship e League One. Oltremanica, Trotta ha totalizzato 121 presenze, 56 gol e 14 assist. Il rientro in Italia è avvenuto nel 2015, quando il neo attaccante arancione ha scelto l’Avellino.

Dopo la casacca biancoverde, Trotta ha indossato quelle di Sassuolo, Crotone, Frosinone, Ascoli, Cosenza e Triestina, con in mezzo una parentesi al Famalicao (serie A portoghese), prima di tornare all’Avellino. In Italia ha totalizzato 242 presenze (84 in serie A, 84 presenze in serie B, 65 in serie C, 7 in Coppa Italia, 2 nei preliminari di Europa League) mettendo a referto 44 gol e 19 assist. L’arrivo di Trotta in arancione rappresenta senza alcun dubbio un grande acquisto: sul valore del giocatore c’è poco da dire, la carriera parla da sola. Un lusso, come si dice in questi casi, per la categoria, ma rappresenta anche la precisa volontà da parte della società di non lasciare niente di intentato e di provare fino in fondo a centrare l’obiettivo prefissato. I dirigenti arancioni si sono mossi con tempestività per colmare quella che in questo momento rappresenta una falla nello scafo della barca arancione ovvero la difficoltà a trovare il gol nonostante la squadra crei diverse situazioni ottimali per finalizzare. Trotta è il giocatore che può fare al caso della Pistoiese perché ha dalla sua parte talento, esperienza e confidenza con la porta. D’altro canto occorre cautela, perché la storia recente insegna che non tutti i "big" funzionano nel mondo dei dilettanti.

Maurizio Innocenti