Estra alla volata playoff. E il calendario ’sorride’

I biancorossi hanno ben quattro partite casalinghe nelle ultime sette. L’unica avversaria proibitiva è la Virtus. La situazione delle concorrenti.

Estra alla volata playoff. E il calendario ’sorride’

Il gruppo biancorosso fa quadrato in vista del rush finale di stagione: archiviata la salvezza, ci sono i playoff da conquistare

Una corsa play off da vivere tutta d’un fiato, in cui Pistoia si presenta ai nastri di partenza in buona posizione. L’Estra attualmente è sesta in classifica con 24 punti, gli stessi di Napoli con cui però è in vantaggio di 2-0 negli scontri direttI. A quota 22 punti c’è un gruppo di squadre composte da Tortona (i biancorossi anche in questo caso sono avanti 2-0 negli scontri diretti), Sassari (1-1 ma con peggiore differenza canestri), Scafati (1-1 ma con peggior differenza canestri) e Trento, con i biancorossi sconfitti all’andata. Alla fine della stagione mancano sette giornate e l’Estra avrà quattro partite in casa, Treviso, Reggio Emilia, Brindisi e Varese, e tre fuori, Bologna, Pesaro e Trento. Reggio Emilia, che è davanti ai biancorossi di due punti (26), giocherà tre gare in casa, Milano, Brindisi e Napoli e quattro fuori, Pearo, Pistoia, Bologna, Sassari. Napoli che è a pari punti di Pistoia affronterà in casa Venezia, Sassari, Trento e Scafati e fuori casa Milano, Varese e Reggio Emilia. Per quanto riguarda il gruppo di squadre a 22 punti, Tortona avrà quattro gare casalinghe contro Varese, Cremona, Pesaro e Bologna e tre esterne contro Brescia, Trento, Treviso. Scafati giocherà in casa contro Brindisi, Varese e Sassari e fuori contro Trento, Cremona, Milano e Napoli. Sassari avrà tre turni interni, Pesaro, Varese e Reggio Emilia, e quattro esterni, Trento, Brindisi, Napoli e Scafati. Trento giocherà tre gare in casa, Scafati, Tortona e Pistoia e quattro fuori, Sassari, Milano, Napoli e Bologna.

Calendario alla mano Pistoia, se escludiamo la partita contro Bologna, nelle altre ha buone chance di portare a casa punti importanti almeno nelle gare casalinghe sperando magari in un colpo esterno tra Pesaro e Trento. Per quanto riguarda le avversarie dei biancorossi a prima vista la sensazione è che molte abbiano un calendario più complicato rispetto a quello di Pistoia. Reggio Emilia affronterà Milano e Napoli in casa e dovrà andare a Bologna e Pistoia, Napoli avrà Venezia in casa, Milano fuori e il derby con Scafati, Tortona affronterà Bologna in casa ma dovrà andare a Brescia,, Scafati giocherà fuori casa contro Milano e Napoli, Trento affronterà fuori casa Milano, Napoli e Bologna. Se vogliamo il calendario forse un po’ più leggero lo può avere Sassari che ha due solo sfide difficili contro Napoli e Scafati fuori ma anche Pesaro e Varese in casa con la classifica ormai decisa. La possibilità per l’Estra di acciuffare la post season c’è ed è reale ma va lottata e sudata fino alla fine evitando passi falsi soprattutto in casa e provando a fare (almeno) un colpo esterno.

Maurizio Innocenti