L'arbitro Massimiliano Irrati
L'arbitro Massimiliano Irrati

Pistoia, 6 aprile 2019 - Domenica 7 aprile la sezione arbitrale di Pistoia raggiunge un grande traguardo. Massimiliano Irrati scenderà in un campo di Serie A per la sua centesima volta a sette anni di distanza dall'esordio nella massima serie.

"Quello delle cento gare in Serie A - afferma il presidente della sezione pistoiese, Massimo Doni - non è soltanto un traguardo ma l'auspicio che la lunga carriera di Massimiliano possa proseguire nel migliore dei modi con altri grandi successi da compiere. Passione, caparbietà, sacrificio e duro lavoro sono stati i fattori fondamentali che lo hanno portato a raggiungere vette così alte. Per i nostri giovani arbitri è ormai da anni un vero esempio da seguire e molti, adottando il suo stesso approccio, stanno raggiungendo altrettanti risultati e chissà che qualcuno non possa presto raggiungerlo".

Massimiliano Irrati, 40 anni, punta di diamante della sezione "Werther Zamponi", festeggerà questo importante evento della sua carriera a San Siro di Milano in Inter-Atalanta in programma domenica alle 18. Ha esordito in Serie A il 18 marzo 2012 in Bologna-Chievo (terminata con il risultato di 2-2), nominato arbitro internazionale nel gennaio 2017. E' stato il primo arbitro Var in un Campionato del Mondo (Russia 2018, partita inaugurale Russia-Arabia Saudita) e arbitro Var della finalissima Francia-Croazia.

"Il consiglio direttivo e tutti gli associati pistoiesi ci tengono a ringraziarlo 100 volte augurandogli di raggiungere altri grandi obiettivi. Grande Max!", ci shiude la nota degli arbitri pistoiesi.