Quotidiano Nazionale logo
10 mag 2022

Aglianese, avanti tutta

La squadra di Guidi si giocherà un posto in B2 contro Arnopolis di Stia

Un momento di esultanza
Un momento di esultanza
Un momento di esultanza

La favola del Volley Aglianese continua ed è pronta a regalare nuove emozioni. La squadra neroverde, allenata da Federico Guidi e capitanata da Costanza Bartolini, ha vinto anche gara-3 della seconda fase del campionato di serie C, qualificandosi alle semifinali (in pratica le due finali) dei playoff per salire in B2. Dopo aver piegato Dream Volley Pisa e Blu Volley Quarrata, si è imposta anche a Firenze contro il San Michele: 3-1, 17-25, 26-24, 25-18, 27-25 i parziali. Passata alla seconda fase del torneo da quarta classificata del proprio girone, ha trionfato nel gironcino a 4 della seconda fase arrivando all’ultimo atto della stagione da miglior squadra, precedendo anche Arnopolis e Volley Insieme Rossoblu. Insomma, da stropicciarsi gli occhi.

Se Agliana sta vivendo il periodo più luminoso della sua quasi quarantennale storia (quest’anno ha compiuto 38 anni), Quarrata deve rinviare i sogni di gloria, frenare la voglia di tornare subito in cadetteria: ha perso 3-1 (24-26, 25-20, 25-14, 25-21) a Pisa, ergo niente secondo posto nel raggruppamento F e finale a 3 tra le migliori seconde per trovare la quarta e ultima semifinalista dei playoff.

"Delle tre partite di questa splendida seconda fase, quella di Firenze è stata la gara che abbiamo approcciato peggio: all’inizio eravamo contratti, non riuscendo a servire bene, a fare il nostro gioco – commenta Federico Guidi, coach del Volley Aglianese –. Le fiorentine, invece, sono state molto brave e, tra l’altro, erano le giocatrici che temevo di più alla vigilia del gironcino della seconda fase".

"Nel secondo set siamo cresciti, migliorando la battuta e facendo attenzione al muro-difesa – aggiunge ancora il coach aglanese Federico Guidi analizzando nel dettaglio la situazione attuale e soprattuto quella futura con i prossimi impegni molto importanti –. Sulle ali dell’entusiasmo ci siamo aggiudicati il terzo parziale, mentre nel quarto abbiamo lottato punto a punto sino al 24-22 per loro. Nel finale siamo stati piuttosto abili a chiuderla 3-1. Adesso, ci giocheremo un posto in B2 contro Arnopolis di Stia: ancora non sappiamo, ufficialmente, se giocheremo due delle eventuali tre sfide in casa... Sarà promossa in cadetteria la squadra che vincerà due incontri su tre. Si inizierà sabato 21 maggio (mancano appena undici giorni, ndr). Ora sotto quindi con gli allenamenti".

Gianluca Barni

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?