A giugno si conferma il lieve recupero di posti di lavoro nell’artigianato e nelle piccole imprese, già avviato nel mese precedente con l’allentamento delle misure restrittive. Il trend positivo è il risultato del rimbalzo dei livelli produzione e soprattutto del blocco dei licenziamenti. A giugno l’aumento degli occupati è pari allo 0,7% su base mensile consolidando il dato di maggio (+0,5%)

e riportando il numero degli occupati ai livelli

di febbraio scorso. A rilevarlo è l’Osservatorio mercato del lavoro della Cna che analizza mensilmente le tendenze dell’occupazione nell’artigianato e nelle piccole imprese.