Piteglio (Pistoia), 7 maggio 20148 - L'auto che perde il controllo e finisce in una scarpata profonda decine di metri. Terminando la sua corsa in un ruscello. Terrore nel pomeriggio di domenica 6 maggio al Rally della Valdinievole, una delle manifestazioni rallistiche più seguite. Un'auto con a bordo il pilota Fabrizio Monzali e il navigatore Simone Cavicchi della scuderia Jolly Racing Team è finita fuori strada finendo in mezzo alla vegetazione, in una zona particolarmente scoscesa. Ha proseguito la sua corsa per decine di metri fino poi a fermarsi. Un incidente tremendo, per il quale le due persone possono dirsi miracolate.

Uno dei due è uscito semi-incolume, mentre un altro è stato soccorso con il verricello dall'elicottero Pegaso e quindi trasportato in ospedale. Entrambi non sono comunque in pericolo di vita Si cerca di capire cosa sia successo durante la prova del rally. Il comune in cui è avvenuto l'incidente è Piteglio, in località Lanciole.

+L'allarme dell'organizzazione è partito immediatamente. Non è stato semplice raggiungere la zona, particolarmente impervia. Sono stati i vigili del fuoco a intervenire e a estrarre dall'abitacolo la persona ferita più gravemente. Poi il verricello dell'elicottero ha agganciato la barella e l'ha sollevata. Da qui il trasferimento in ospedale. La prova speciale durante la quale è accaduto l'incidente, ultima prova della giornata, è intanto stata annullata.