Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
la Nazione logo
5 lug 2022
5 lug 2022

L'avventura del Pisa inizia dalle visite mediche. Gucher non va in ritiro

Via al raduno presso il San Rossore Sport Village. E domani all’Arena si presenta mister Maran

5 lug 2022
Lorenzo Lucca al San Rossore Sport Village. Dietro Chiellini a colloquio con Hermannsson
Lorenzo Lucca al San Rossore Sport Village. Dietro Chiellini a colloquio con Hermannsson
Lorenzo Lucca al San Rossore Sport Village. Dietro Chiellini a colloquio con Hermannsson
Lorenzo Lucca al San Rossore Sport Village. Dietro Chiellini a colloquio con Hermannsson

Pisa, 5 luglio 2022 - Una levataccia di buon'ora per iniziare al meglio la nuova stagione sportiva. I calciatori del Pisa Sporting Club si sono riuniti al San Rossore Sport Village per le visite mediche. Primi arrivi fissati alle ore 8.30 del mattino, ma un arrivo ‘alla spicciolata’ per i ragazzi della rosa che si sono avvicendati nella struttura fino alle 17.30 circa. Non tutti erano presenti ieri e si continuerà anche oggi.

VISITE - Obiettivo della due giorni è rinnovare le visite mediche annuali di idoneità, per affrontare la stagione agonistica. Baci e abbracci tra Claudio Chiellini e Pietro Beruatto, quasi a respingere al mittente le voci di mercato che hanno riguardato il giocatore in queste settimane. A colloquio con il direttore sportivo anche Hjortur Hermannsson, col giocatore che è rientrato dopo aver sostenuto la riabilitazione a Pontremoli dal professor Aldo Guardoli ed è pronto ad affrontare la stagione. Tra i primissimi ad arrivare nel corso della mattinata Samuele Birindelli, prima della cessione al Monza, poi Hermannsson, Di Quinzio, Beruatto, Cisco, Lucca, Mastinu, De Vitis e Sibilli. Dal pomeriggio sono stati visti arrivare alla struttura anche Loria, Masucci e Berra, quindi Cohen, Nicolas, Dekic, Leverbe, Touré e Siega. Gli altri probabilmente saranno convocati oggi, anche con qualche giocatore che sarà aggregato dalla Primavera per affrontare il ritiro di Rovetta insieme agli altri giocatori.

CONVOCAZIONI - Dalla società nerazzurra si apprende che tutti i componenti della rosa, anche quelli al centro di voci di mercato, effettueranno le visite mediche, ma non è detto che poi tutti partiranno per il ritiro. Ad esempio Robert Gucher, salvo colpi di scena, non farà parte del gruppo che si recherà in Val Seriana, così come probabilmente anche qualche altro componente del gruppo, che rimarrà a San Piero a Grado, ma l’impegno da parte del numero 27 nerazzurro, così come della vecchia guardia, non è mai stato messo in discussione in questi anni, anche quando la scorsa stagione i giocatori hanno calcato meno il terreno di gioco, tenendo unito lo spogliatoio. Di sicuro ci saranno però tre giovani che si sono ben distinti in prestito la scorsa stagione: Loria, Masetti e Piccinini.

IL RITIRO - Giovedì 7 luglio i calciatori nerazzurri partiranno per la Val Seriana, dove rimarranno fino al 23 luglio, per raggiungere l’Hotel Milano Alpen Resort di Castione della Presolana, quartier generale del Pisa assieme al Centro Sportivo «Gian Paolo Marinoni» di Rovetta. Al momento non c’è un calendario definito, specialmente per le amichevoli. I nerazzurri dovrebbero giocare contro un paio di rappresentative locali e c’è la possibilità di un incontro con la Virtus Entella, tra le tante squadre in trattativa per un’amichevole col Pisa. Domani, ore 17.30, all’Arena, sala stampa Passaponti, la presentazione del nuovo tecnico Rolando Maran. Con lui saranno presenti anche i direttori Giovanni Corrado e Claudio Chiellini.

Michele Bufalino

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?