Calcio. Seconda: Migliarino Vecchiano niente finale

San Prospero Navacchio ed Atletico mantengono la categoria

Festa grande all'Arena San Prospero

Festa grande all'Arena San Prospero

Pisa 13 maggio 2024 – In Seconda Categoria svanisce il sogno promozione del Migliarino Vecchiano. La squadra di mister Juri Andreotti era l’unica pisana in corsa per il salto in Prima Categoria ma al Comunale di Bientina è terminata l’avventura per il peggior piazzamento al termine della stagione regolare rispetto ai padroni di casa del Sextum. Locali in vantaggio per primi, ma Migliarino Vecchiano che raggiunge il pareggio con Aufiero e spera, ma al termine dei tempi supplementari il risultato non cambia ed il Sextum Bientina approda in finale. Per il Migliarino Vecchiano sarà ancora Seconda Categoria nel 2024/25. Insieme al Ponte delle Origini, al Pontasserchio e dai ieri anche insieme a La Cella ed al San Frediano purtroppo retrocesse dalla Prima categoria, ed al San Prospero Navacchio ed all’Atletico che si sono salvate vincendo i rispettivi play-out salvezza. All’Arena San Prospero, davanti ad un numeroso pubblico, la squadra di casa conquista la salvezza battendo gli ospiti dell’Atletico Carrara dei Marmi per 1 – 0. Una salvezza meritata per la compagine di mister Mirko Carducci. La rete della vittoria del San Prospero Navacchio è arrivata al 99’ ed ha fatto esplodere l’Arena colorata a festa. Al ‘Redini’ di Cascina la squadra di casa si è salvata battendo il Monteserra per 5 – 0 e riuscendo a mantenere la categoria da neopromossa. Una bella soddisfazione per mister Manuel Simonetti. Atletico – Monteserra – 5 – 0 Atletico: Betti Massimiliano, Balducci, Guidi, Bertini, Battaglia, Pazzini (Betti Matteo), Castagna, Telloli, Amoroso, Menichetti, Grassi. A disposizione Pampana, Elisei, Barra, Riccetti, Biasci, Marra, Tahiri, Betti Matteo, Dolfi. All. Simonetti Monteserra: Landi, Pagni, Volpi, Ceccarini, Marianelli (Eliani J.), Chelotti, Paoletti (Giordano), Biondi, Carmignani (Eliani F.), Gionfriddo (Hajji), Pellegrini. A disposizione Tempestini A., Ceccanti, Tempestini M., Pignotti, Dushku. Marcatori: 37’ e 83’ Grassi, 84’ rig. Telloli, 86’ Amoroso, 91’ Castagna