FABRIZIO IMPEDUGLIA
Sport

Calcio. Prima: La Cella risorge

San Giuliano vince ancora, ma c'è anche il Calci

Mister Mirko Gargano

Mister Mirko Gargano

Pisa 16 ottobre 2023 – In Prima Categoria ben cinque vittorie esterne in questa giornata, un vero e proprio record con il fattore campo letteralmente saltato. In casa solo una vittoria. il San Giuliano è sempre più protagonista di questo infuocato ed emozionante girone B con tante pisane in lotta. Nel posticipo delle ore 18 la capolista passa anche sul difficile campo del Forcoli Valdera per 1 – 3. L’esperto Susini apre le marcature e sblocca la gara nel finale della prima frazione. Nella ripresa raddoppia il centravanti Pesci. Nel finale Zaccaria accorcia per i padroni di casa, ma nel recupero il solito Ghelardoni fissa il punteggio sul risultato di 1 – 3.

Il Livorno 9 espugna a sorpresa il campo dell’Atletico Etruria (2 – 3) mentre la partita tra Torrelaghese e Ponsacco è stata rinviata per il grave lutto che ha colpito il mister rossoblù Manuel Simonetti. Non molla lo Staffoli, ora secondo in classifica, che supera in doppia rimonta per 4 – 3 l’ottimo Selvatelle.

Cade ancora il San Frediano, quarta sconfitta consecutiva per i rossoblù: la Pecciolese passa 0 – 2 al ‘Parra’. San Frediano a tre punti insieme al Fornacette ed a La Cella. Bella vittoria per il Calci che espugna lo Stadio della Sanromanese per 2 – 3. I calcesani di mister Biagio Pagano sono ora terzi da soli a tre punti dalla capolista San Giuliano ed a due dalla inseguitrice Staffoli. Il Tirrenia pareggia a reti bianche contro la sorpresa Montenero: è 0 – 0 al Comunale di Marina di Pisa. Litoranei al quarto posto con nove punti e livornesi ad otto.

La vetrina della settimana è per La Cella che vince a Fornacette ed esce dal baratro della quota zero punti, nessuno raccolta prima di ieri. La società di Porta Fiorentina si è presa tre punti pesantissimi che possono far svoltare la stagione dopo le delusioni finora raccolte. Venerdi il cambio del tecnico in panchina con le dimissioni di Davide Frau dalla carica di allenatore della prima squadra e la promozione del suo secondo Mirko Gargano decisa dalla società. Cosi è arrivata la vittoria in trasferta sulla diretta concorrente Fornacette, squadra giovane in cerca di identità ed esperienza. La Cella ha vinto ed in un solo colpo ha agganciato proprio in Fornacette al terzultimo posto (oltre al San Frediano) ed ha superato il Ponsacco e la Torrelaghese che non hanno giocato.