"Curiosando" tra le bancarelle. Cinquanta stand addobbati a festa

Il centro si anima con il primo dei due mercatini di oggettistica e antiquariato legati alla ’Fiera del Libro’

"Curiosando" tra le bancarelle. Cinquanta stand addobbati a festa
"Curiosando" tra le bancarelle. Cinquanta stand addobbati a festa

In occasione delle festività, sono in programma due diverse edizioni del mercatino Curiosando e Riciclando. La prima si tiene oggi, la seconda domenica 17 in corso Indipendenza e le strade collegate. L’evento è promosso dal comitato ’Vivi il Borgo’ e prodotto dall’associazione culturale ’Pinocchio 3000’, con il patrocinio dell’amministrazione.

Una cinquantina di bancarelle addobbate per la festa, a partire dalle 9, esporranno oggetti particolari e curiosi, per dar loro nuova vita dopo che sono stati troppo frettolosamente abbandonati. Antiquariato, artigianato, modernariato, vintage richiameranno appassionati e collezionisti da ogni parte, per acquistare il pezzo unico per arricchire la propria collezione o un regalo particolare. Mobili e soprammobili, oggettistica di ogni tipo, abbigliamento usato anche firmato, accessori, giocattoli, modellini e tanto altro ancora daranno vita a due edizioni di una manifestazione che ha attirato tanti visitatori.

Entrambe le edizioni saranno arricchite dall’abbinamento della "Fiera del Libro La Coluccina", con spazi dedicati alla lettura e all’incontro con gli autori partecipanti, con laboratori ludici e didattici per bambini, giochi e musica. Ad arricchire la giornata, negozi aperti e iniziative promosse dalle associazioni del volontariato presenti per l’occasione con propri spazi informativi. La giornata potrà essere arricchita dalla visita alle chiese di San Pietro Apostolo e Santa Marta, negli orari non dedicati alle funzioni religiose. Per l’occasione, potenziata l’offerta gastronomica, con uno spazio dedicato ai truck dello street food; parcheggiare le auto sarà consentito gratuitamente su tutto il territorio comunale.

E.C.