Seconda categoria Montignoso e Carrarese Giovani sugli scudi. Fivizzanese ’braccata’ dalle inseguitrici

Fivizzanese ’braccata’ dalle inseguitrici
Fivizzanese ’braccata’ dalle inseguitrici

La domenica numero 11 del campionato di Seconda categoria ha creato apprensioni alla capolista Fivizzanese, battuta sul campo del fanalino di coda Ospedalieri, e preoccupazioni per il Ricortola, sconfitto a domicilio dall’arrembante Carrarese Giovani da due turni affidato alle ’cure’ di Mauro Nardini. Per la Fivizzanese si è aperta una settimana di autentica passione, c’è soprattutto da metabolizzare la brutta sconfitta in terra pisana e preparare al meglio l’impegno interno di domenica prossima con lo Sporting Camaiore.

Particolarmente delicata la posizione del San Vitale, che regala 19 punti nelle ultime 7 giornate a concorrenti anche non irresistibili. Gli errori commessi in questi ultimi turni, sommati a un’impressionante sequela di amnesie tattiche, hanno determinato un corto circuito le cui pesanti conseguenze si notano tuttora sulla pelle bruciacchiata dei biancoazzurri di Paolo Bertelloni, sconfitti senza attenuanti in casa della Villafranchese. In splendida evidenza, invece, il Montignoso, che liquida la pratica Massarosa soffrendo il preventivato. La squadra di Paolo Alberti nell’occasione ha dato conferma della sua solidità tattica e psicologica imponendo la legge del complesso meglio attrezzato.

Il Monzone, che nelle ultime quattro domeniche ha incamerato solo quattro punti, sembra si stia infilando in un vicolo cieco. A questo punto sembra che i granata non possano fare a meno di tornare sul mercato per innesti in ogni ruolo: un signor difensore, un centrocampista di qualità e nuove energie in prima linea. Ha il sapore della grande impresa la vittoria della Filattierese sul campo del Pontasserchio. I verdeori hanno incamerato tre punti importanti in casa di una aspirante alla zona nobile senza accusare cali di tensione. L’Atletico Carrara, infine, contro lo Sporting Camaiore, ha avuto il merito di lottare fino in fondo per riequilibrare il risultato.

Ebal.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su