GIANLUCA BONDIELLI
Sport

Carrarese Gli eroi che hanno fatto l’impresa nel poster in omaggio con “La Nazione“

L’iniziativa editoriale di sabato 22 ha trovato tanti sponsor a sostenerla. I rumors di mercato e il successo della festa organizzata dalla Curva Nord Perini

Carrarese Gli eroi che hanno fatto l’impresa nel poster in omaggio con “La Nazione“

Carrarese Gli eroi che hanno fatto l’impresa nel poster in omaggio con “La Nazione“

Un poster per celebrare la promozione in serie B della Carrarese. I lettori potranno trovarlo in edicola distribuito in regalo con La Nazione di sabato 22 giugno. L’iniziativa editoriale ha trovato tanti sponsor pronti a sostenerla: Una volta tramutato in realtà il sogno la Carrarese sta lavorando adesso per crearne un altro: restare nella categoria. Ecco gli sponsor tecnici: Centro Diagnostico Apuano, CheangoGreen, Fidal, Macchine Benetti, Batori Arredamenti, Carrara Metalli Duri, Maurino, Stabilimento Balneare Nettuno, Onoranze Funebri Le Carraresi, Brotini, Baia del Re, Carrozzeria Jolly, Gruppo Gavi srl, Gmn.

La dirigenza sta lavorando a 360 gradi in questo senso valutando anche gli ingressi di nuove figure in società per far fronte alle accresciute incombenze. Non dorme neppure il mercato azzurro. Due operazioni sono scattate in automatico ovvero i riscatti di Illanes dall’Avellino e di Panico dal Crotone, che nel complesso sono costati circa 300.000 euro, ma alla Carrarese iniziano a essere accostati i primi giocatori come il difensore Filippo Oliana del Sestri Levante e l’attaccante Cosimo Patierno dell’Avellino che quest’anno ha segnato 21 gol.

Sul fronte stadio il comune di Carrara sta lavorando sull’affidamento degli incarichi. I lavori ai tornelli e per il rifacimento del campo da gioco sono quelli più avanti a livello di progettualità e potrebbero essere i primi a partire. Le voci di un avvicinamento del campo alla tribuna per installare strutture prefabbricate nella zona di gradinata e curva rimangono al momento soltanto una suggestione. La priorità è dare quanto prima alla Carrarese un impianto fruibile e a norma.

Nel weekend si è svolta con un grande successo di partecipazione la festa della Curva Nord Lauro Perini al centro sportivo della Covetta. Questo uno stralcio dei ringraziamenti degli ultras dalla loro pagina: "Ci teniamo a ringraziare tutti coloro che hanno contribuito alla realizzazione della festa: gli sponsor, la struttura e tutto lo staff della San Marco. Ringraziamo chi si è prodigato anche quest’anno in cucina, con giorni di preparazione e lavoro. Ringraziamo chi ci ha fornito panche e tavoli e chi ci ha aiutato nel trasporto e nella musica. Ringraziamo i Kinnara che come l’anno scorso ci hanno regalato una grande serata. Un grazie al nostro avvocato, Massimo Lombardi, per tutto l’impegno profuso per i ragazzi della Nord e i nostri fratelli di Graz che si sono fatti chilometri per portare avanti questa amicizia, anzi fratellanza. Ringraziamo chiunque sia passato a trovarci, chi a cena chi per bere una birra, chi con la famiglia chi con i propri amici. Ultras è prima di tutto passione, aggregazione ed amicizia. Dopo 45 anni di Commando Ultras, continuiamo a portare avanti i nostri ideali a difesa dei nostri colori, della nostra squadra e della nostra città. Vedere tutta questa partecipazione, nonostante la forte repressione subita, è un grande motivo di orgoglio, vedere tanti bambini e ragazzini avvicinarsi al nostro mondo una grande vittoria".

Continua a leggere tutte le notizie di sport su