Gualtiero Vanelli e David Bryan
Gualtiero Vanelli e David Bryan

Carrara, 10 marzo 2015 - OTTO NOMINATION. Il record per Gualtiero Vanelli e per il musical Memphis, da lui prodotto e realizzato da David Bryan. Dopo il successo ottenuto in questi ultimi 5 anni sbancando tutti i botteghini di Broadway, il musical Memphis, che da mesi registra il tutto esaurito nel west end di Londra, è candidato a otto nomination per il celebre premio britannico Oliviers. Così il musical firmato dal tastierista dei Bon Jovi, da anni legato a doppio filo con la nostra città grazie all’inossidabile amicizia con il vulcanico imprenditore del marmo Gualtiero Vanelli, è in gara insieme a evergreen del musical come Cats, Miss Saigon, Carole King, Billy Elliot. L’assegnazione il 19 aprile alla Royal opera house. Così lo spettacolo concorrerà a testa alta per il miglior suono, migliore costume, migliore coreografia, colonna sonora originale, miglior attore non protagonista, miglior attore, miglior attrice, miglior musical. Lo spettacolo, che in campo di nominatiomn sta facendo l’asso pigliatutto fra i big del settore, debuttò lo scorso ottobre al Shaftesbury Theatre nel West end sul Tamigi. Memphis, durante la sosta statunitense è già stato vincitore di quattro Tony Awards 2010 tra cui quello per il miglior musical ed un Grammy Award vinto come miglior compositore da David Bryan, membro fondatore dei Bon Jovi che ha scritto il musical assieme a Joe DiPietro. Il musical ha inoltre ricevuto altri riconoscimenti blasonati per la miglior orchestrazione ed il miglior libretto, e vinto diversi premi Drama Desk e Outer Critics Circle Awards.

IL MUSICAL è parzialmente ispirato alla storia di Dewey Phillips, uno dei primi Dj bianco a suonare la tipica “black music” del contesto musicale afro-americano di Memphis nei lontani anni cinquanta. Ispirato a fatti realmente accaduti, nei club sotterranei degli anni ‘50 a Memphis, Tennessee, Memphis racconta la fama e l’amore proibito di un Dj radiofonico che vuole cambiare il mondo e di una cantante di club che è pronta per la sua grande occasione. David Bryan evoca il funk potente del sound elettrico di James Brown, i caldi giri di chitarra di Chuck Berry e le dolci armonie dei Temptations. Gualtiero Vanelli e tutta la produzione del musical hanno puntato coem protagonista femminile sulla pluripremiata artista inglese Beverley Knight nel ruolo della cantante ‘Felicia’. Memphis per il suo esordio londinese vide il tutto esaurito per le prime settimane di spettacolo: questo grande risultato riempie di soddisfazione Gualtiero Vanelli che ha intravisto le potenzialità di questo grande musical in grado di replicare anche in Europa il grande successo ottenuto negli Usa. Gualtiero Vanelli, entusiasta per questa nuova avventura come produttore musicale, con David Bryan ha creato la piattaforma musicale “Carrara Idol” che fece il suo esordio nel 2012 a Fantiscritti con un indimenticabile concerto in cava.