Emergenza Covid
Emergenza Covid

Carrara, 10 agosto 2020 - Sono, ad oggi, 25 le persone poste in isolamento che sarebbero entrate in contatto con gli ospiti di Casa Betania, struttura di accoglienza a Carrara (Massa Carrara) che ospita per lo più migranti, dove è stato scoperto un focolaio di coronavirus. L'Asl Toscana Nord Ovest, spiega una nota, insieme al Comune di Carrara, sta portando avanti l'azione di monitoraggio e controllo sui contatti stretti e sta mettendo in atto tutte le azioni necessarie per circoscrivere il cluster e contrastare quindi l'espandersi del contagio.

Come consuetudine è inoltre attivo il gruppo di sorveglianza integrato costituito dall'Asl Toscana nord ovest in tutte le zone. Si tratta di un gruppo multidisciplinare che ha il compito di intervenire in maniera tempestiva in caso di nuove positività secondo lo schema delle tre 'T': testare, trattare, tracciare. È formato da operatori della struttura di Igiene e sanità pubblica, delle cure primarie, dei servizi sociali, dell'infermieristica, dell'ospedale, della medicina e della pediatria di famiglia.