Flessometro al Noa in ricordo di Balloni

Un flessometro sarà donato in memoria di Mauro Balloni all'Unità Operativa di Urologia di Massa. L'iniziativa è frutto di una raccolta fondi promossa dopo la scomparsa del presidente, per supportare il reparto che lo ha assistito.

Flessometro al Noa in ricordo di Balloni

Flessometro al Noa in ricordo di Balloni

Un flessometro in dono per ricordare Mauro Balloni. I direttivi della sezione “Bacchilega-Targioni” dell’unione nazionale veterani dello sport, del Cral dell’Ospedale di Massa e della sezione provinciale dell’Associazione toscana malati reumatici, domani alle 12, consegneranno al all’Unità Operativa di Urologia un nuovo flessometro, a degno ricordo della figura del presidente Mauro Balloni. "Come molti ricorderanno l’amico Mauro – scrive il Cral –, a inizio anno, ci ha lasciati all’età di 80 anni dopo diversi anni di sofferenze per le conseguenze del grave incidente sul lavoro di cui era stato vittima quale dipendente Asl l’Ufficio Tecnico dell’Ospedale di Massa. Dopo la sua morte abbiamo promosso una raccolta fondi su base volontaria per l’acquisto di una nuova importante attrezzatura da mettere a disposizione dell’Urologia, reparto di suo più ricorrente ricovero ospedaliero per le continue cure specifiche di cui necessitava. L’iniziativa aperta fra gli amici e sportivi massesi ha avuto ottimo esito con la raccolta di oltre 5 euro. Ringraziare tutti coloro che hanno spontaneamente aderito, a cominciare dalla stessa famiglia e di tanti ex giocatori della Massese. Su indicazione tecnica dei medici dell’unità di Urologia il Cral ha provveduto all’acquisto del flessometro che giovedì verrà ufficialmente consegnato dai familiari di Mauro".