"Ennesima frana al monte. Manutenzione inadeguata"

La denuncia del Movimento 5 stelle: "Minacciata l’incolumità di chi transita"

"Ennesima frana al monte. Manutenzione inadeguata"

Sopra e sotto le segnalazioni del Movimento 5 stelle di Massa su Forno

Il Movimento 5 Stelle denuncia con fermezza "l’inadeguatezza riguardo la manutenzione e la sicurezza della strada che conduce al paese di Forno. Non è più tollerabile che bastino solamente due giorni di pioggia per trasformare una via cruciale in un pericolo per gli abitanti e i visitatori, mettendo a serio rischio l’isolamento della comunità".

"È assurdo – proseguono – constatare come, nonostante le ripetute avvisaglie e la consapevolezza che le piogge legate ai cambiamenti climatici intensificano il rischio di frane, l’amministrazione intervenga solo in caso di emergenza senza investire su studi e interventi strutturali. La situazione potrebbe minacciare l’incolumità delle persone e la continuità delle attività quotidiane. Questa ennesima frana della notte scorsa non è solo un campanello d’allarme, ma un chiaro segnale di allarme che non può e non deve essere ignorato. Cosa intende fare l’amministrazione per tutelare la vita e la sicurezza degli abitanti? Inoltre, lo stato attuale mette a repentaglio anche il potenziale turistico dell’area, in particolare il “turismo lento” che predilige la storica via Vandelli. Inutile parlare di turismo e destagionalizzazione se la mancanza di visione e cura rischia di erodere uno dei patrimoni più preziosi della nostra terra, compromettendo irrimediabilmente l’attrattività e lo sviluppo sostenibile del territorio".

Il Movimento 5 Stelle Massa richiede "che si ponga fine a questa inaccettabile inerzia con interventi immediati e una manutenzione costante delle infrastrutture. È imperativo che l’amministrazione prenda atto delle necessità e agisca con decisione per prevenire disastri, garantendo così la sicurezza e il benessere dei suoi cittadini".