Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
la Nazione logo
21 giu 2022

A Paghezzana pochi parcheggi e tante parole

21 giu 2022

FOSDINOVO

A Paghezzana i parcheggi sono pochi, davvero pochi. E così nei mesi scorsi gli abitanti di questo piccolo ma bel borgo a metà strada tra Sarzana e Fosdinovo, sono andati dal sindaco Camilla Bianchi. L’hanno incontrata, le hanno inviato varie e-mail ma i risultati, a quanto pare, sono pochissimi. Tante parole, ma pochi fatti. Così, alla fine, gli abitanti si sono rivolto al giornale. Chiedendo aiuto, nella speranza che il Comune o la Provincia facciano qualcosa. Chi vive a Paghezzana deve avere l’auto, altrimenti per lavorare deve andar via (nella foto Massimo Podestà, un residente). Forse a bloccare tutto è il proprietario del terreno dove potrebbe sorgere il parcheggio. Basta leggere quanto scriveva, lo scorso 18 settembre, la sindaca. "Sono in attesa della risposta della proprietaria sulla disponibilità alla cessione. Vi terrò informati. Metto in copia l’assessore ai lavori pubblici Arfanotti che potete contattare perchè seguirà la pratica da qui in avanti, seguendo gli sviluppi della richiesta da me inoltrata". Ma con l’assessore il dialogo non è facile. Basta leggere cosa scriveveva, quest’anno, uno dei residenti all’assessore: "So che stava a lei darmi notizie ma scopro che il discorso del parcheggio é un problema permanente (nella mia mente era soprattutto estivo). Qui a volte ci sono situazioni tese tra permanenti e gente di passaggio per la mancanza di questi posti. C’é qualcosa che posso fare da parte mia?". Poi ci sono le notizie negative: "La settimana scorsa ho parlato con una delle figlie della proprietaria del terreno su cui potrebbe essere realizzato il parcheggio – scriveva via e-mail l’assessore - . Purtroppo mi ha confermato che al momento non sono interessati alla vendita. Per l’ipotesi di un esproprio per utilità pubblica, ho interpellato l’architetto Pavoni, responsabile Lavori Pubblici e Urbanistica. Ha confermato che non è possibile in quanto il parcheggio non è nel Piano Regolatore". Non mancano altri interventi. A marzo la polizia municipale esprimeva "parere negativo all’installazione di dossi artificiali nel tratto di strada in oggetto poichè la stessa non possiede i requisiti dettati dal codice della strada. Per i limiti di velocità, a seguito di sopralluogo si provvederà alla sostituzione del vetusto cartello del limite di velocità dei 30 orari presente prima dell’abitato di Paghezzana, integrandolo con ulteriore limite per i veicoli provenienti da Sarzana. Per la realizzazione di nuovo parcheggio e degli stalli di sosta si rimanda alle decisioni dell’amministrazione". Riusciranno a Paghezzana ad avere qualche parcheggio in più?

Andrea Luparia

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?