Quotidiano Nazionale logo
3 mag 2022

L’Alma Patti ’mata’ la Cestistica

CESTISTICA SPEZZINA

75

ALMA BASKET PATTI

77

CESTISTICA SPEZZINA: Colognesi 10, Stoichkova 6, Templari 11, Zolfanelli 12, Castellani 12, Della Margherita ne, Pini 10, N’Guessan 14, Guzzoni, Guerrieri ne, Ratti ne, Amadei ne. All. Corsolini.

ALMA PATTI: Toure 23, Micovic, Botteghi 12, Dell’Orto, Iuliano 13, Chiarella 4, Miccio 18, Verona 7, Gualtieri, Bardarè ne. All. Buzzanca.

Arbitri: Marconi di Ancona e Quaranta di Pomezia.

Parziali: 17-28, 41-47, 59-67.

LA SPEZIA – Solo due punti hanno separato la Cestistica dal successo nel primo march dei playoff. Una rimonta incredibile che si è fermata sul 77-75 in favore delle ragazze siciliane che vincono al “PalaMaiotti“ gara-1. Trascinate da un pubblico numeroso ed encomiabile, le bianconere rientrano in partita dopo esser state sotto anche di 14 lunghezze nel secondo quarto. Nel finale le spezzine si ritrovano sul -2 palla in mano con 18 secondi sul cronometro ma, nell’attacco finale in situazione di post alto, Pini non trova Templari sullo scarico e si volatilizza così l’opportunità di portare la gara all’overtime. La serie adesso si sposta in Sicilia, con gara-2 in programma a Patti giovedì. Alla compagine ligure non bastano ben sei giocatrici in doppia cifra: N’Guessan 14 punti, Castellani e Zolfanelli 12, Templari 11, Colognesi e Pini 10. Sull’esito finale influiscono anche gli errori spezzini dalla lunetta, ben sei, che avrebbero potuto indirizzare la partita in modo diverso.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?