"Piccole storie aliene", doppio evento

Il progetto Concorda Nuovi Autori presenta oggi alle 18.30 a Grosseto due lavori coreografici di Luciano Nuzzolese e Livia Da Soghe. Prenotazioni solo via WhatsApp al numero 347 4007461.

"Piccole storie aliene", doppio evento

"Piccole storie aliene", doppio evento

Debutta il progetto Concorda Nuovi Autori a "Piccole Storie Aliene". Due giovani coreografi e danzatori – Luciano Nuzzolese e Livia Da Soghe – si presentano al pubblico oggi alle 18.30 nella sala Eden del Baluardo Garibaldi, a Grosseto, con due lavori molto interessanti: "Corpo e voce, da Canti Orfici di Dino Campana" e "In Memoriam 81 - abitare in un mondo d’ombra". Luciano Nuzzolese propone una rilettura in danza dei Canti Orfici del "poeta maledetto" Dino Campana. La performance nasce nel momento in cui un corpo si avvicina ad un testo scritto che necessita di una certa forma di interpretazione, di una lettura indubbiamente, un dare voce alla pagina, corpo all’oralità. La lettura delle visioni poetiche (il viaggio, la notte, il sogno, l’oblio), delle suggestioni oniriche e il risuonare di forme linguistiche di forte musicalità hanno dettato una precisa partitura coreografica e viscerale, inizialmente nella voce, per poi vibrare nel corpo, che è guida dell’intera performance.

Livia Da Soghe (nella foto) presenta "In Memoriam 81 - abitare in un mondo d’ombra" una performance intensa e vibrante. Entrambe le produzioni sono sostenute da Mic-Ministero per i Beni e le Attività Culturali e Regione Toscana. È richiesta prenotazione solo via WhatsApp al numero 347 4007461.