Gonzalez a rischio forfait. Ci sarà Jack con Beltran

di Alessandro Latini FIRENZE L’allenamento di ieri pomeriggio ha lasciato in dote a Vincen...

L’allenamento di ieri pomeriggio ha lasciato in dote a Vincenzo Italiano un paio di buone notizie e il pericoloso punto interrogativo che riguarda Nico Gonzalez. Partiamo con le novità positive. Ikoné si è allenato in gruppo. Febbre smaltita nel giro di un paio di giorni, il francese sta bene e sarà della partita contro la Roma. Anche Kouame si è allenato con i compagni ed il problemino al ginocchio di cui aveva parlato il tecnico nel post Parma può essere completamente risolto. Insomma, lì sulla fascia destra le alternative a Gonzalez ci saranno.

E quindi arriviamo al dunque. Nico ieri non ha partecipato all’allenamento della squadra. Seduta differenziata, l’affaticamento muscolare che lo ha tenuto fuori con Salernitana e Parma non è ancora smaltito. Dal Viola Park non filtra grande ottimismo per il suo recupero, ma già si sapeva che ogni decisione sul 10 viola sarebbe stata presa oggi pomeriggio a ridosso della partenza del gruppo per Roma. L’elenco dei convocati chiarirà in modo definitivo la situazione.

Per il resto si va verso il ritorno di Terracciano in porta. Kayode e Biraghi dovrebbero agire sulle fasce, con Milenkovic e Quarta al centro. A centrocampo torneranno Arthur e Duncan, con Bonaventura a ridosso di Beltran, in largo vantaggio su Nzola per giocare al centro dell’attacco. Dubbi sulle corsie esterne. A destra il recupero di Ikoné potrebbe addirittura proiettarlo in campo dal 1’, a sinistra Italiano potrebbe decidere di dar continuità al buon momento di Sottil.

Qui Roma. Buone notizie per Mourinho arrivano dall’infermeria, quasi svuotata, tanto che il portoghese ha potuto contare su quasi tutti i suoi giocatori. Comunque Assenti Abraham, Smalling e Kumbulla, ma regolarmente in campo, invece, sia Renato Sanches, sia capitan Pellegrini che si candida ad una maglia da titolare contro la Fiorentina.

è arrivata su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro

Continua a leggere tutte le notizie di sport su