Corri per Michela, la gara in sicurezza col defibrillatore

Regalami un sorriso ha risposto subito alla chiamata del Gs Le Torri

foto Regalami un sorriso

foto Regalami un sorriso

Firenze, 11 maggio 2024 – La solidarietà e la prontezza d'intervento sono valori imprescindibili nel mondo del podismo e dell'assistenza sanitaria. È proprio in questo spirito che la Ets Regalami un Sorriso ha risposto tempestivamente alla chiamata del Gs Le Torri, garantendo che la corsa podistica Corri per Michela della prossima domenica a Firenze fosse assistita da un defibrillatore e quindi un evento sicuro e protetto. Quando la scadenza naturale dei componenti vitali del defibrillatore presso il GS Le Torri ha causato preoccupazione, la ETS Regalami un Sorriso ha dimostrato la propria dedizione alla causa, intervenendo prontamente per fornire una nuova batteria e piastre. È una testimonianza tangibile dell'impegno costante nel garantire la sicurezza e il benessere degli atleti e degli appassionati di podismo. Questa sera, nel cuore dell'Isolotto In Festa, Piero Giacomelli della ETS ha consegnato personalmente al presidente del GS Le Torri, Catia Ballotti, gli indispensabili componenti per il defibrillatore, assicurando così che la prossima domenica ogni partecipante potesse godere di un ambiente protetto e pronto ad affrontare qualsiasi eventualità. La sinergia tra enti come il GS Le Torri e la ETS Regalami un Sorriso è un esempio tangibile di come la passione per lo sport si intrecci con la solidarietà, creando un tessuto sociale di supporto e collaborazione. Questa azione è uno dei molti passi fatti verso un futuro di sicurezza e condivisione nell'ambito del podismo e oltre.  

è arrivata su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro