Il nuovo ponte della tramvia può essere intitolato ad Arafat e Rabin

La commissione Cultura approva all'unanimità una mozione di Alessandro Draghi (Fdi)

Yasser Arafat
Yasser Arafat

Firenze, 10 novembre 2023 - "Valutare l'intitolazione di un luogo adeguato (preferibilmente un ponte) a Yasser Arafat e Yitzhak Rabin, protagonisti degli storici Accordi di Oslo, entrambi Premi Nobel per la pace nel 1994, prendendo in considerazione l'ipotesi di intitolare loro il nuovo ponte per il passaggio della tramvia 3.2". Questo il dispositivo della mozione, proposta dal capogruppo di Fratelli d'Italia Alessandro Draghi e sottoscritta dalla consigliera Barbara Felleca (Iv) e dal capogruppo Ubaldo Bocci (Gruppo Centro), approvata questa mattina all'unanimità dalla quinta commissione (Cultura e Sport).

"Cosa c'è meglio di un ponte per simboleggiare la pace fra i popoli? - commenta Draghi -. Inizialmente l'atto prevedeva di rinominare il ponte della tramvia alle Cascine, che ha come denominazione nonostante non sia mai stata messa la targa "Ponte del Pignone"; successivamente è stato scelto di intitolare il nuovo ponte della tramvia a Bellariva, laddove venisse in effetti costruito, ai due artefici degli accordi di pace sottoscritti ad Oslo, esattamente trent'anni fa".

è arrivata su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro