A Firenze arriva Andrea Delogu, in scena al Puccini con "40 e sto"

Il 9 dicembre un brillante monologo dove l'artista si racconta alla soglia dei 40 anni

Andrea Delogu

Andrea Delogu

Firenze, 7 dicembre 2023 – Andrea Delogu arriva a Firenze per portare in scena il suo spettacolo “40 e sto”, che sta riscuotendo un grande successo in tutta Italia. Appuntamento sabato 9 dicembre alle ore 21 al teatro Puccini.  Stefano Francioni Produzioni e Friends & Partners presentano questo spettacolo nato da un’idea di Andrea Delogu e Rossella Rizzi, scritto da Alberto Caviglia, Andrea Delogu,  Rossella Rizzi e Giovanna Salvatori, per la regia di Enrico Zaccheo e la distribuzione di Sava’ Produzioni Creative. “40 e sto” è un folle spettacolo che racconta le donne alla soglia dei quaranta anni: il giro di boa, la crisi e la rinascita, la libertà e le battaglie contro i luoghi comuni. Districandosi tra bizzarri pretendenti, traslochi, social, supermercati per single, Max Pezzali, paparazzi, viaggi, libri auto fogli di giornale...Andrea Delogu attinge a piene mani dalla sua vita privata, raccontandosi senza filtri in un esilarante flusso di coscienza in cui il pubblico si riconoscerà. In questo sorprendente viaggio, Andrea Delogu si metterà a nudo trascinandoci nella sua nuova vita, quella di una quarantenne che, riappropriatasi della propria indipendenza, si metterà in gioco esplorando le mode, i vizi e le ossessioni di questa strana epoca che viviamo. Sorpresa dall’approccio e le aspettative degli uomini, dal giudizio di una società che ti vuole madre a tutti i costi e dal seduttivo desiderio di sentirsi accettata, Andrea capirà che quando compi quaranta anni si gioca un’altra partita. Dove è in palio la cosa più importante di tutte: la libertà di essere sé stessi. Trasversale, pungente, stravagante. Andrea Delogu non le manda a dire. E ce n’è per tutti, giovani e meno giovani, uomini e donne, madri e padri, femministe arrabbiate, poliamorosi convinti, animalisti in crisi, hippy mancati e monoteisti part-time. La soglia dei quarant’anni rappresenta un’età estremamente significativa, un momento decisivo per molte persone. “Nel mio caso – spiega Delogu -è coinciso con un momento molto particolare della mia vita, anche doloroso, ma ho scelto di affrontarlo nel modo migliore, ridendosi su. Tanto di quello che racconto sul palcoscenico attraverso ’40 e sto’ coincide con quello che attraversano e che capita a tante donne. In questo spettacolo dunque sono me stessa, il pubblico se ne accorge e lo apprezza, porto in scena la vera Andrea”.

Maurizio Costanzo

 

è arrivata su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro