Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
la Nazione logo
21 giu 2022

Siccità in Toscana, "Senza il lago di Bilancino situazione terribile"

Le parole del sindaco Nardella: "Complessivamente nel bacino abbiamo circa 65 milioni di metri cubi di acqua disponibili su un totale di 69. Nessun bisogno al momento di ordinanze"

21 giu 2022

Firenze, 21 giugno 2022 - Bilancino: la salvezza di Firenze. "Al momento nella nostra città e nell'area metropolitana non abbiamo le condizioni per dover firmare ordinanze, tuttavia facciamo appello al buon senso e all'attenzione di tutti i cittadini per ridurre al massimo, nei limiti del possibile, l'uso domestico dell'acqua anche perché non sappiamo quanto durerà la siccità. Se questa situazione dovesse protrarsi per tutta l'estate e oltre, come successe nel 2017, dobbiamo prepararci e stare molto attenti". È quanto ha detto il sindaco della città metropolitana di Firenze, Dario Nardella, durante un sopralluogo al lago di Bilancino. "È ovvio - precisa il sindaco - che parliamo di uso domestico dell'acqua, quindi rimane alta la preoccupazione e l'attenzione per quanto riguarda l'agricoltura, tuttavia possiamo essere tranquilli almeno sul fatto che la rete idrica è molto efficiente e che con gli investimenti dei prossimi anni, inclusi quelli del Pnrr, arriveremo a ridurre le perdite al 34% circa, e faremo ancora meglio verso il 2025 raggiungendo i livelli europei". Fino a pochi anni fa, segnala del resto Nardella, "la rete idrica dell'area metropolitana fiorentina perdeva la metà di acqua disponibile; ci rendiamo conto dei grandi passi fatti in avanti. I cittadini quindi possono essere comprensivi quando vedono i cantieri per rifare le tubature, perché tutto questo si ricollega alla situazione terribile di siccità che stiamo vivendo".  «Il lago di Bilancino sta salvando tutta l'area metropolitana di Firenze. Se non fosse per questa opera, i cui meriti sono della classe politica degli anni '80, regionale e locale, oggi avremmo una situazione di emergenza terribile, peggiore della grande siccità del 1985. Complessivamente nel bacino abbiamo circa 65 milioni di metri cubi di acqua disponibili su un totale di 69, la situazione è relativamente tranquilla e positiva», ha rimarcato il sindaco. "È stata fatta un'accurata programmazione di rilasci. ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?