"Mascherine kn95 o ffp2 senza il marchio europeo (CE), distribuite comunque agli autisti dell’auto parco. Non solo: a settimane alterne sono stati distribuiti lotti di dispositivi che presentano al loro interno un odore di petrolio o di naftalina".

La denuncia arriva dal capogruppo di Fratelli d’Italia Alessandro Draghi. Che aggiunge: "Alcune presentano un contenuto nauseabondo. Rendiamoci conto che un autista deve tenerle sul naso tutto il giorno guidando lo scuolabus L’ufficio gare ed appalti del Comune eviti di acquistarle un’altra volta, e ritiri quelle già acquistate dai magazzini".