Quotidiano Nazionale logo
la Nazione logo
Quotidiano Nazionale logo
la Nazione logo
13 ago 2017

Il ragazzo fiorentino ucciso in Spagna in una discoteca, lutto sui social

Vittima del brutale pestaggio il giovane Niccolò Ciatti

13 ago 2017
featured image
Niccolò Ciatti
featured image
Niccolò Ciatti

Firenze, 13 agosto 2017 - E' fiorentino il ragazzo ucciso in Costa Brava. Vittima del brutale pestaggio avvenuto venerdì notte in una discoteca a Lloret de Mar  Niccolò Ciatti, 22 anni appena compiuti. Niccolò è morto, dopo un giorno di coma, nell'ospedale Josep Trueta di Girona. La rissa, secondo il quotidiano spagnolo El Mundo, è avvenuta intorno alle 3 del mattino all'interno della discoteca. Il giovane, scrive il quotidiano spagnolo, è stato colpito con calci e pugni in testa e in faccia.

I Mossos d'Esquadra, cioè la polizia della Catalogna, ha fatto sapere di essere intervenuta a Lloret de Mar per "un pestaggio in una discoteca". Al loro arrivo gli agenti hanno trovato il ragazzo gravemente ferito; il giovane è morto ore dopo in ospedale. I presunti responsabili dell'aggressione, tre russi di 20, 24 e 26 anni, identificati attraverso le telecamere di videosorveglianza del locale, sono stati rintracciati sul lungomare e arrestati dalla polizia spagnola con l'accusa di omicidio

Niccolò, 22 anni compiuti il 24 luglio, abitava a Scandicci. Il suo profilo Facebook è stato inondato in queste ore da messaggi di amici e conoscenti, increduli per la tragedia avvenuta in Spagna.  

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?