Fireze, 12 giugno 2018 - Ancora furti all'ospedale San Giovanni di Dio di Torregalli, a Firenze. L'ultimo episodio è di venerdì scorso, 8 giugno. È quanto denuncia la Cisl spiegando che stavolta è toccato agli spogliatoi delle signore (operatrici, OSS, infermiere, ecc.), che si sono viste portare via scarpe, vestiti e altri piccoli oggetti di vita quotidiana. «Non possiamo fare a meno - dice Alfredo Mazzarella, referente Fp-Cisl - di ricordare le innumerevoli denunce fatte». «Per la Cisl Funzione Pubblica la sicurezza di tutto il personale medico e del comparto è fondamentale, per questo chiediamo che l'amministrazione della Asl Toscana Centro si attivi tempestivamente per aumentare la sorveglianza e garantire così la sicurezza, per i degenti come per tutti gli operatori di Torregalli. I lavoratori chiedono un segnale tangibile di attenzione, che non è procrastinabile».