Firenze, 14 giugno 2018 - Anche la Unicoop Firenze ha aderito questa mattina al lutto cittadino proclamato dalla città di Firenze in occasione dei funerali di Duccio Dini, il ventinovenne travolto e ucciso da un'auto, mentre era fermo a un semaforo sul suo scooter, al termine di un folle inseguimento messo in piedi da alcuni nomadi.

"Unicoop Firenze - si legge in una nota - si unisce al dolore dei familiari e nei suoi negozi di Firenze ha osservato un minuto di silenzio, ha abbassato le luci e" ha interrotto la programmazione musicale radiofonica interna, mentre un annuncio ha informato soci e clienti sulle motivazioni del lutto cittadino".