Crollo al cantiere Esselunga a Firenze: tre operai morti, due ancora sotto le macerie, altri tre estratti vivi. La disperazione dei colleghi