Al via la distribuzione dei contributi per i beneficiari del "pacchetto scuola", bando a sostegno dei servizi educativi e per prevenire l’abbandono scolastico. Quest’anno al Comune di Fiesole sono arrivati circa 19mila euro, che la Regione ha liquidato nel mese di ottobre e che saranno distribuiti in base alla graduatoria pubblicata il 27 agosto all’Albo pretorio online. Andranno a 82 studenti, di vari gradi scolastici. La domanda è dunque in crescita rispetto al passato. L’anno scorso le richieste si fermarono a 56 e i fondi distribuiti furono 16mila euro circa. Il contributo massimo è di 300 euro a studente fino a 20 anni di età e viene calcolato sulla base dell’Isee familiare. L’obiettivo di questo bonus erogato alle famiglie è di garantire il diritto allo studio, sostenendo la spesa per l’acquisto di libri, materiale didattico e altri servizi essenziali dalla formazione.

D.G.