VERONA– Aveva la fascia di capitano e mai avrebbe voluto uscire anzitempo per problema muscolare. In ogni caso Luca Antonelli è stato uno degli ultimi a mollare. Nonostante i tanti infortuni che hanno condizionato i suoi due anni in azzurro, il terzino ha dato l’anima per portare avanti la squadra, ma anche lui, alla fine, ha dovuto arrendersi... "Ci abbiamo messo tutto quello che avevamo per conquistare la vittoria e andare avanti, abbiamo giocato con cuore e anima – ha spiegato nel. dopo-gara – ma purtroppo non è bastato. Uscire con un pareggio fa ancora più male, tanto più che in questa stagione abbiamo perso tanti punti con le piccole. Questo ci ha portato ad arrivare ai play-off in una posizione meno vantaggiosa. Ora passerà la delusione, ma poi dovremo pensare alla prossima stagione".

Antonelli era finito nel mirino del Monza, ma ha un altro anno di contratto con l’Empoli e non è escluso che alla fine rimanga... "Dispiace per i ragazzi che hanno sbagliato i rigori – aggiunge poo – ma non possiamo dire niente alla squadra, né rimproverarci qualcosa perchè meritavamo di vincere. La delusione durerà perchè volevamo un finale diverso da regalare ai nostri tifosi e dovremo essere bravi a ripartire da protagonisti. Le basi ci sono".