Quotidiano Nazionale logo
15 mag 2022

Il portiere fa e disfa, ma è il migliore. Impressiona la personalità di Asllani

Il migliore in campo: Vicario
Il migliore in campo: Vicario
Il migliore in campo: Vicario

VICARIO 7,5 - Il migliore in campo nonostante la palla persa sul gol di Bonazzoli. Due parate sensazionali e poi quel rigore.

STOJANOVIC 6 - Non sempre è impeccabile in fase difensiva, ma quando accelera si fa sentire.

ROMAGNOLI 6 - La sua era stata una prova molto positiva, ma sul rigore commette una piccola ingenuità.

LUPERTO 6,5 - Ottima prestazione, specialmente nel combattere corpo a corpo su Djuric.

PARISI 6,5 - Una partita positiva contro un cliente scomodo come Mazzocchi.

CACACE 6 - Entra bene in partita.

ZURKOWSKI 6,5 - Una prova di sostanza e carattere, spingendo e difendendo finché ha benzina in corpo.

BENASSI 6 - Anche lui entra con buon piglio.

ASLLANI 7 - Personalità, carattere ma soprattutto qualità. Nel primo tempo gli lasciano campo e lui è determinante.

BANDINELLI 6 - Nel primo tempo è sempre al posto giusto nel momento giusto e lo sarebbe anche nella ripresa, ma sottoporta non è decisivo.

HENDERSON 6 - Non si sottrae alla battaglia, come sempre.

VERRE 7 - E’ il fantasista perfetto per il gioco di Andreazzoli, perché svaria da destra a sinistra, si abbassa per prendere il pallone e detta i tempi e i ritmi di tutta la manovra. Decisivo sul primo gol.

BAJRAMI 6,5 - Entra bene in partita e fa quello che deve fare, anche se non gestisce al meglio la palla del possibile 2-0.

PINAMONTI 6 - Gara di grande sacrificio, ma lui non si sottrae e nel finale resiste nonostante un infortunio.

CUTRONE 6,5 - Parte male, ma si riscatta segnando un gol da attaccante vero.

LA MANTIA 6 - Deve dare fisicità al reparto e lo fa alla perfezione.

All. ANDREAZZOLI 7 - Partita preparata in maniera eccellente.

Arbitro MASSA 6 - Il rigore era netto.

t.c.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?